Qual è il fiore più bello del mondo?

A questa domanda può sembrare molto difficile rispondere. Perché ogni singolo fiore, in fondo, ha la sua bellezza. Del resto, di fiori ce ne sono tantissimi, ma guardandoli attentamente ognuno ha le sue caratteristiche che lo rendono unico al mondo. E poi, ognuno ha i suoi gusti!

Quindi, per rispondere alla domanda iniziale, noi abbiamo selezionato quelli che, secondo noi, sono i fiori più belli del mondo. Non sono fiori impossibili da trovare e tutti possono coltivarli in casa o in giardino in modo abbastanza semplice. Siete pronti per scoprire quali sono?

1. Fiore di ciliegio

I fiori di ciliegio simboleggiano l'arrivo della primavera, la stagione dei fiori

In realtà questo bellissimo fiore non ha bisogno di molte presentazione perché è conosciuto proprio per essere uno dei fiori più belli in assoluto.

Ma perché il ciliegio è una pianta così famosa? Per la bellezza unica dei suoi fiori, ovviamente. Prima di tutto, è un fiore di tutti gli alberi del genere prunus e il più popolare è il ciliegio giapponese

I fiori di ciliegio simboleggiano l’arrivo della primavera, la stagione dei fiori. Il bellissimo fiore rosa e bianco si apre alla fine di marzo o all’inizio di aprile. Il periodo di fioritura può durare 14 giorni.

Se li amate incondizionatamente e avete la fortuna di avere un bel giardino con tanto spazio a disposizione… non vi resta che piantare un bel ciliegio e aspettare di poter ammirare i suoi bellissimi fiori in primavera!

2. Uccelli del paradiso

l'uccello del paradiso è una pianta esotica originaria del Sudafrica. Alla fioritura, i suoi bei fiori sembrano esattamente come un uccello che si libra in volo. Ecco perché si chiama così

È sicuramente un nome un po’ strano quello di questo fiore. In realtà, l’uccello del paradiso è una pianta esotica originaria del Sudafrica. Alla fioritura, i suoi bei fiori sembrano esattamente come un uccello che si libra in volo. Ecco perché si chiama così. 

Questo fiore fiorisce da maggio a settembre. Alla fioritura, ogni fiore ha tre sepali verticali verticali arancioni e tre sepali interni orizzontali, blu. La pianta ha anche lunghe foglie verdi. 

L’uccello del paradiso cresce bene all’aperto. Ha bisogno del pieno sole e una volta che i fiori cadono, bisogna tagliare gli steli per incoraggiare il prossimo livello di fioritura. Se avete il giardino o il terrazzo esposto a sud, forza, questo è il fiore che fa al caso vostro!

3. Cuore sanguinante

cuore sanguinante. Quando una piccola goccia d'acqua o di rugiada si posa sulla punta del fiore questi fiori sembrano davvero cuori sanguinanti, proprio come suggerisce il loro nome

Anche questo è un fiore dal nome un po’ strano. Ma sappiamo tutti cosa rappresenta un fiore a forma di cuore: l’amore. Ora, immaginate una pianta nel vostro giardino con fiori a forma di cuore di colore rosa-bianco. Non è meraviglioso? Se spesso si dice sempre che la fantasia supera la realtà, qui è proprio il caso di dire che è la realtà che ha superato di gran lunga la fantasia!

Questo bellissimo fiore primaverile cresce bene in un clima umido e fresco. Alla fioritura, si aprono fino a 20 fiori a forma di cuore su ogni gambo arcuato.

Il cuore sanguinante può essere trovato nei colori rosa, rosso, giallo e bianco. Quando una piccola goccia d’acqua o di rugiada si posa sulla punta del fiore questi fiori sembrano davvero cuori sanguinanti, proprio come suggerisce il loro nome.

4. Dalia

La dalia è originaria del Messico, ma oggi si può coltivare quasi ovunque. I fiori straordinariamente colorati sbocciano tra la metà dell'estate e il primo freddo

La dalia è sempre stata considerata un fiore molto speciale tra gli amanti dei fiori. Il motivo è la sua grande varietà di dimensioni e colori: ci sono ben 42 diverse specie di dalie nel mondo. Lo sapevate?

Questo bellissimo fiore si può trovare in piccole e grandi dimensioni, che possono avere un diametro molto varie, e in tanti colori diversi: si può trovare in quasi tutti i colori tranne il blu.

La dalia è originaria del Messico, ma oggi si può coltivare quasi ovunque. I fiori straordinariamente colorati sbocciano tra la metà dell’estate e il primo freddo. Per favorire la fioritura, è necessario tagliare lo stelo dopo che i primi fiori sono caduti.

5. Ninfee

 Ci sono ben 70 diversi tipi di ninfee nel mondo, che crescono solo in ecosistemi d'acqua dolce tranquilli e poco profondi come gli stagni.

Probabilmente la regina di tutti i fiori acquatici del mondo è lei: la ninfea. Ci sono ben 70 diversi tipi di ninfee nel mondo, che crescono solo in ecosistemi d’acqua dolce tranquilli e poco profondi come gli stagni. 

Oltre all’attenzione che attira per la sua bellezza, la ninfea aiuta anche a proteggere l’ecosistema circostante bilanciando la temperatura dell’acqua e fornendo un habitat eccellente per i pesci.

Oltre ai suoi fiori bellissimi da guardare, le grandi foglie che galleggiano sopra la superficie dell’acqua sono il tratto più caratteristico delle ninfee. Questi fiori hanno anche un lungo gambo che si attacca al fondo dello stagno o del lago in cui abitano.

I graziosi fiori si aprono dalla primavera all’autunno e come le foglie, i fiori emergono dalla superficie dell’acqua. Ogni fiore si apre al mattino e si chiude la sera. Le ninfee si trovano in diversi colori tra cui rosa, bianco, giallo, arancione, viola e blu.

6. Gazania

La Gazania è una bellissima margherita che sembra essere un fiore originario del Sudafrica

La Gazania è una bellissima margherita che sembra essere un fiore originario del Sudafrica. È anche noto come fiore del tesoro e ha fiori graziosi e dai colori vivaci con foglie verdi molto belle.

Questo fiore cresce bene in luoghi in cui godono di pieno sole e i fiori vivaci iniziano ad apparire a metà estate e continuano fino all’inizio dell’autunno. Le Gazanie si aprono in vivide sfumature di arancione, giallo, rosso, rosa e bianco.

Questo è un fiore amante del sole. Pertanto, i suoi fiori si chiudono la sera e non si aprono nei giorni in cui la temperatura è molto bassa.

7. Loto

Il loto è un fiore sacro per i buddisti e simboleggia la purezza, l'armonia, la divinità e la grazia

Il loto è un fiore sacro per i buddisti e simboleggia la purezza, l’armonia, la divinità e la grazia. Si tratta di uno dei bellissimi fiori acquatici che si trovano in acque poco profonde e non possono sopravvivere quando il clima è freddo. Il loto ha bisogno di ricevere pieno sole per una crescita sana e poi…  si apre al mattino e si chiude di notte.

I vistosi fiori di loto si trovano principalmente nei colori rosa e bianco. Ogni loto ha attraenti petali a più strati con una testa centrale e sia i fiori che le foglie galleggiano sopra la superficie dell’acqua.

I fiori di loto possono arrivare a 20 cm di diametro. Le loro foglie dalla forma perfettamente rotonda crescono anche fino a 60 cm di diametro. Oltre alla bellezza, i loto sono anche noti per la loro gradevole fragranza.

8. Tulipani

Ci sono più di 3000 varietà di tulipani di 150 specie diverse nel mondo

Ci sono più di 3000 varietà di tulipani di 150 specie diverse nel mondo. Questa diversità e varietà rende il tulipano uno dei fiori più popolari e coltivati ​​al mondo.

I fiori di tulipano hanno una forma a coppa si aprono su ogni molla e si trovano in tutte le sfumature di colori, tranne il blu. Normalmente, ogni gambo di un tulipano ha un solo fiore, ma alcune specie di tulipani possono avere più di un fiore su un singolo stelo. Unica nota negativa per i tulipani è il loro breve ciclo di vita, che dura solo per 5-7 giorni.

9. Orchidea

Con oltre 25000 specie conosciute , le orchidee sono una delle più grandi famiglie di piante da fiore al mondo

Con oltre 25000 specie conosciute , le orchidee sono una delle più grandi famiglie di piante da fiore al mondo. Si trovano ovunque nel mondo, ma quello che rende così speciali le orchidee è che ogni specie di orchidea è unica nel suo genere

Ci sono orchidee grandi e piccole, orchidee di breve durata e di lunga durata. Oltre a questo, le caratteristiche più evidenti delle orchidee sono i loro bellissimi colori vivaci. 

E poi, alcune specie di orchidee sembrano strizzare l’occhio a figure di animali o piante. Ad esempio, alcune orchidee hanno una forte somiglianza con le api. 

Oltre alla forma, i colori vivaci svolgono un ruolo enorme nello straordinario aspetto delle orchidee. Ogni cono di fiori di orchidea può presentarsi in diversi colori; bianco e nei toni del rosa, giallo, rosso e viola. I meravigliosi colori delle orchidee aiutano anche ad attirare gli impollinatori, come le api.

10. Rosa

Le rose coltivate naturalmente hanno solo cinque petali e cinque sepali. L'unica eccezione è la Rosa Sericea - una specie di rosa ha solo 4 petali.

Probabilmente il fiore più bello del mondo per antonomasia. Gli esseri umani hanno iniziato a coltivare le rose dal 500 aC  e questo bel fiore dall’odore gradevole ha un legame forte e antico con gli esseri umani. Le rose simboleggiano anche amore, onore, fede, bellezza e passione.

La bellezza è il fattore principale che rende le rose così popolari tra i fioristi e gli amanti dei fiori di tutto il mondo. Ci sono oltre 100 diverse specie di rose nel mondo, ma la verità è che ogni specie di rosa ha la sua bellezza unica.

Le rose coltivate naturalmente hanno solo cinque petali e cinque sepali. L’unica eccezione è la Rosa Sericea – una specie di rosa ha solo 4 petali.

Le rose possono si possono trovare in diverse tonalità di rosso, giallo, rosa, bianco e arancione. Non esistono rose nere e di colore blu puro, quindi se ne vedete sappiate che si tratta di fiori trattati artificialmente. Indipendentemente dal colore, le rose sono sempre belle e attraenti. 

Ecco qua, questa era la nostra personale selezione. E voi? Quali preferite? E quali sono, secondo voi, i fiori più belli del mondo?

Leave a Reply