Arredi e Decori

7 idee intelligenti per realizzare un giardino senza manto erboso

Scritto da 27/01/2015 Maggio 22nd, 2020 4 Comments

Un ampio giardino coperto di erba può essere molto bello, ma quando si deve fare manutenzione le cose si complicano; curare il prato implica diversi sforzi, sia a livello di lavoro che di dispendio di denaro.

Per mantenere il manto erboso sempre ordinato ed esteticamente piacevole è necessario, innanzitutto, estirpare periodicamente le cosiddette erbacce, specialmente durante le stagione estiva e se abitate in zone di campagna. Questo comporta molto lavoro fisico poiché l’unico modo per eliminare efficacemente le infestanti è quello di farlo manualmente, sradicando le radici; tale operazione richiede parecchio tempo.

Un altro aspetto da non sottovalutare è quello relativo all’irrigazione, che deve essere costante ed effettuata nella maniera adeguata: mai troppo abbondante né troppo scarsa e rigorosamente durante le ore più fresche della giornata, ovvero la mattina presto o la sera alcune ore dopo il tramonto, per evitare la proliferazione di malattie fungine difficilissime da curare.

Per avere la certezza di annaffiare il prato nel modo migliore è opportuno prevedere l’inserimento di un sistema di irrigazione automatico; questo comporta una spesa non indifferente.

Per tutti questi motivi, e anche perché magari si desidera impiegare il proprio tempo in giardino curando piante e fiori o rilassandosi, allestendo una confortevole area relax dove trascorrere i pomeriggi e le serate estive, piuttosto che curare il manto erboso, è possibile prendere in considerazione alcune idee alternative per sostituire l’erba con altri elementi naturali altrettanto piacevoli.

Ecco, quindi, alcune idee che ci permetteranno di avere un bellissimo giardino pur limitando, o eliminando totalmente, la presenza del prato.

1.

giardino senza manto erboso

Destinando un’ampia zona del giardino ad un piano di calpestio, realizzato ad esempio utilizzando un materiale naturale come la pietra, non solo avremmo eliminato gran parte del manto erboso, ma sarà possibile creare un’atmosfera altrettanto piacevole e, al contempo, avere la possibilità di allestire un area relax che ci permetterà di godere appieno della zona outdoor.

2.

giardino senza manto erboso

Un sentiero, in pietra naturale, ghiaia o assi di legno, è un elemento che arricchisce notevolmente l’estetica di un giardino. Optando per questo genere di allestimento avremo sostituito il prato e, aggiungendo piante, verdi o fiorite, e arbusti, a terra in vaso, otterremo una zona outdoor davvero suggestiva.

3.

giardino senza manto erboso

Un’altra ottima idea per sostituire il manto erboso è quella di creare una piscina che, se circondata da aiuole fiorite, piante o specie rampicanti, trasformerà il vostro giardino in una vera e propria oasi paradisiaca.

4.

giardino senza manto erboso

Quello che vedete in questa immagine è un meraviglioso esempio di eleganza, design e sobrietà, e tutto senza un solo centimetro quadrato di erba! Perfetto per chi ama lo stile zen o ultra moderno, questo ambiente ricco di elementi naturali quali fiori, arbusti, aiuole in pietra e cespugli dal taglio simmetrico non ha nulla da invidiare ad un giardino con un immenso manto erboso.

5.

giardino senza manto erboso

Un cortile in stile mediterraneo, con pietre e mattoni, è un’ottima scelta per piccoli spazi urbani; avrete ridotto al minimo i lavori di manutenzione e potrete dedicarvi alla vostra passione per piante e fiori.

6.

giardino senza manto erboso

Anche rinunciare al prato per un orto è una grande soluzione, specialmente se desiderate coltivare i vostri ortaggi preferiti dedicandovi esclusivamente a quello. Il piano in terracotta sostituisce il manto erboso e le zone a terra sono interamente dedicate alla coltivazione di verdure e piccoli frutti; alcuni vasi fioriti e un pergolato con una rampicante completano il paesaggio.

7.

giardino senza manto erboso

Uno stupendo e rilassante ambiente creato con l’utilizzo di moltissime rocce naturali alternate a piante verdi e fiorite. Il lavoro di manutenzione sarà decisamente più gestibile e il risultato altamente apprezzabile.