fbpx
Arredi e DecoriFai da te

Idee creative per realizzare un pergolato

Scritto da 13/01/2015 Maggio 22nd, 2020 3 Comments

Numerosi sono i casi in cui si opta per la coltivazione di una pianta rampicante quando si ha l’esigenza di creare una zona nascosta e semi-coperta come, ad esempio, un gazebo dove allestire pranzi all’aperto o dove rilassarsi nell’intimità del proprio giardino o, più semplicemente, quando si desidera conferire intimità ad un terrazzo nascondendolo alla vista di passanti e vicini di casa.

realizzare un pergolato

Decidere di inserire un traliccio nella zona outdoor è anche un ottimo modo per creare un’atmosfera incantata e romantica, magari optando per piante fiorire e profumate quali la Bougainville, la Passiflora, il Gelsomino, il Glicine, la Clematide o la Bignonia.

realizzare un pergolato

Esistono davvero moltissime varietà di piante rampicanti, da specie dalle bellissime fioriture a quelle verdi con svariate striature di colore, fino a quelle da frutto come la vite oppure le fragole, le more o i lamponi; basterà scegliere il genere che più ci piace e che più si adatta al nostro clima e alla zona del giardino o del balcone in cui desideriamo inserire il pergolato.

Preparare una struttura adatta ad una specie rampicante non è affatto complicato; tutto dipende da ciò che vogliamo realizzare, dalla nostra abilità manuale e dal denaro che desideriamo investire nel progetto. Ovviamente se si ricorre al fai da te sarà più semplice risparmiare denaro e, al contempo, sarà possibile creare qualcosa di assolutamente unico e personale.

realizzare un pergolato

Si potrà optare per una struttura piuttosto elaborata come quella che vedete nell’immagine qui sopra; richiederà un tempo di realizzazione maggiore e un discreto investimento in termini di materiale, ma il risultato sarà davvero spettacolare. Questo stile è perfetto per le rampicanti fiorite sempreverdi e vi permetterà di creare una zona dal forte impatto visivo, sia che si trovi sul terrazzo, che nel portico o in giardino.

realizzare un pergolato

Esistono però molte alternative decisamente più semplici, adatte anche ogni orti, come il classico pergolato in legno facilmente acquistabile in qualsiasi garden centre a prezzi accessibili. Con una mano di vernice protettiva della giusta tonalità potrete cambiare l’aspetto di un semplice e lineare pergolato e creare qualcosa di più personale.

realizzare un pergolato

È possibile realizzare la struttura con piccoli lavori di fai da te, semplicemente assemblando a due travi verticali un numero sufficiente di assi di legno in orizzontale, come fossero i pioli di una scala. Anche in questo caso potrete personalizzare la struttura con qualche mano di vernice.

realizzare un pergolato

Con un po’ di ingegno e creatività è possibile creare una struttura portante per le rampicanti con un vecchio attaccapanni estensibile; si richiede solo un tocco di vernice colorata per creare contrasto nel giardino.

realizzare un pergolato

Un reticolo di legno, che magari avete già sulla terrazza o che avete aggiunto precedentemente nell’orto o in giardino, può essere trasformato in un traliccio perfetto per una pianta rampicante.

realizzare un pergolato

realizzare un pergolato

Anche il recupero di oggetti antichi o di vecchie strutture ormai inutilizzate che avete in casa è un ottimo punto di partenza per creare un traliccio pratico e funzionale: la struttura metallica di un materasso, il telaio di una vecchia finestra, una ringhiera in disuso o un’inferriata.

realizzare un pergolato

Infine, dato che lo stile industriale è molto di moda, questa struttura fatta di tubi di metallo è perfetta se volete creare qualcosa di originale e decisamente elegante; è molto facile da realizzare e può essere fissata ad un muro perimetrale in cemento piuttosto che in pietra.

Si tratta di un traliccio decisamente moderno, dallo stile minimalista che, una volta ricoperto dal verde della rampicante, darà vita ad un bellissimo contrasto tra natura e urbanizzazione.