I vari elementi d’arredo, così come le strutture da giardino quali tralicci e gazebi, ma anche oggetti decorativi come fontane, punti luce e vialetti, sono componenti indispensabili per rendere il giardino un luogo da sogno.

Creare un paesaggio naturale che sia allo stesso tempo funzionale ed esteticamente interessante può sembrare difficile e piuttosto costoso, ma se si decide di dar vita a piccoli progetti di fai da te che si basano su idee creative in linea con il nostro stile personale sarà facile stupire realizzando ambienti unici e assolutamente originali.

Le fioriere fai da te possono rappresentare un ottimo mezzo per trasformare una zona poco attraente del prato in un punto estetico focale piuttosto che, semplicemente, contribuire alla creazione di zone suggestive unendosi agli altri elementi di design presenti nella zona outdoor.

Inoltre, non dimentichiamo uno degli aspetti più importanti del fai da te, ovvero il riciclo; riutilizzare materiali e oggetti piuttosto che acquistarli significa risparmiare denaro, nonché creare qualcosa di unico e personale contribuendo in prima persona alla salvaguardia dell’ambiente.

Vediamo, allora, 10 fioriere semplici da realizzare, economiche e davvero originali.

1.

I vecchi giocattoli possono trasformarsi in graziosi contenitori per le nostre amate piante; non mancheranno di catturare lo sguardo con la loro unicità!

2.

Non sapete come riciclare le bottiglie di vetro? tagliatele, legatele tra loro con del filo di rame e trasformatele in mini fioriere appese!

3.

Contenitori alimentari, vecchie stoviglie e utensili da cucina della nonna sono oggetti perfetti per essere trasformati in accattivanti contenitori in perfetto stile vintage.

4.

Piccoli e vintage: questi mini vasetti in vetro sono ideali per contenere piccole succulente; utilizzandone tanti di forme diverse e posizionandoli su una mensola, piuttosto che in un angolo spoglio della casa, sono in grado di arredare una stanza e conferire una nuova atmosfera all’intera abitazione.

5.

Date una nuova vita ai vecchi oggetti; attrezzi da giardino arrugginiti, vecchi secchi di alluminio, scarpe rotte e pentole ormai inutilizzate, questi e molti altri oggetti possono diventare suggestive fioriere con cui decorare il nostro spazio outdoor.

6.

Chiunque possieda un mezzo di trasporto, che si tratti di un’auto, di una moto o di un motorino, deve sostituire periodicamente le gomme e riutilizzarle è un importate atteggiamento ecologico. I vecchi pneumatici possono essere trasformati in divertentissime e decisamente originali fioriere!

7.

Avete ancora in casa i vecchi contenitori dei floppy disk? Ecco un modo originale per riutilizzarli!

8.

Una vecchia sveglia, così come altri oggetti in stile retrò, diventano facilmente magnifici contenitori decorativi per piccole piante. Posizionando queste mini fioriere all’interno, piuttosto che nella zona relax del giardino, si otterrà immediatamente un delizioso effetto decorativo.

9.

Sorprendentemente anche una cravatta può essere riutilizzata come contenitore per mini piantine; davvero originale!

10.

Non sapete cosa fare dei barattoli di vernice appena utilizzati per imbiancare casa? Perché, allora, non li trasformate in allegri vasi per piante e fiori?