L’autunno è sempre più alle porte. Comincia a fare fresco, le foglie diventano gialle, rosse e arancioni e tra poco il mese di ottobre porterà con sé anche la festa di Halloween, un vulcano incontenibile di idee e di creazioni per chi è appassionato del genere.

Halloween non è una festa che ci appartiene molto, è vero, ma non si può negare che negli ultimi anni questa ricorrenza sta prendendo sempre più piede anche in Europa. Tra poco sarà decorazione-mania e se questa festa vi piace e avete un bel giardino a disposizione perché non decorarlo a tema?

Potreste cominciare con le lanterne – molto carine e certamente classiche! – e poi, perché no, fare un bel passo avanti sia in termini di originalità. Sia che scegliate qualcosa di più tradizionale, come le zucche dipinte, ghirlande o vasi di fiori freschi autunnali, o qualcosa di un po ‘più avanzato, quando si parla di decorazioni per Halloween sicuramente c’è da divertirsi.

Non sapete da dove cominciare? Vi aiutiamo noi! Ad Halloween manca ancora qualche settimana e avete tutto il tempo per preparare alcuni decorazioni i fai date per decorare il giardino, il portico e anche l’ingresso di casa.

1. Una scacchiera di zucche

una bellissima idea per decorare il portico e l'ingresso di casa! Uno stand pieno di zucche e foglie con al centro una bellissima tavola di legno trasformata per l'occasione in scacchiera

Ecco una bellissima idea per decorare il portico e l’ingresso di casa! Uno stand pieno di zucche e foglie con al centro una bellissima tavola di legno trasformata per l’occasione in scacchiera. Gli scacchi, ovviamente, sono le zucche, bianche e arancioni!

2. Paura… in giardino!

scheletri luminosi da sistemare direttamente in giardino, nel terreno

Se invece volete puntare su un’atmosfera decisamente inquietante, ecco una bella idea: scheletri luminosi da sistemare direttamente in giardino, nel terreno. Procuratevi delle lucine, anche quelle di Natale vanno bene, e preparatevi a spaventare i vicini: se state organizzando un party di Halloween queste decorazioni saranno perfette.

3. Decorazioni per la porta d’ingresso

decorazioni di Halloween per la porta d'ingresso

E non vorrete certo lasciare spoglia la porta d’ingresso, vero? Basta davvero poco per decorarla a tema! In questo caso è sufficiente posizionare per terra delle zucche, a destra e a sinistra, realizzare una ghirlanda di rami secchi e sistemare tra i rami tanti piccoli pipistrelli (questi potete comprarli a pochi euro in qualsiasi negozio di decorazioni a tema).

4. Lanterne fai da te

lanterna fai da te a tema Halloween

Se non vi va di intagliare la zucca, potete puntare sul riciclo e sul fai da te, che va sempre bene. Prendete dei barattoli di vetri e armatevi di carta velina nei colori nero e arancione. Rivestite di arancione la parte interna del barattolo e applicate all’esterno del barattolo occhi, naso e bocca realizzati con la carta velina nera. Adesso manca solo una piccola candela all’interno del barattolo e il gioco è fatto!

5. Zucche tra gli alberi

decorazioni di Halloween per il giardino

Se invece proprio non volete rinunciare alle zucche – e come darvi torto dal momento che sono il simbolo di Halloween, potete realizzare tante zucche intagliate per poi posizionarle tra gli alberi del vostro albero in giardino, magari scegliendo proprio l’albero che vi sembra più spoglio. Sistemate anche qualche lanterna con la candela arancione e il gioco è fatto!

6. C’è uno scheletro in giardino?

decorazioni di Halloween per il giardino

In giardino avete una bella panchina che al momento giace lì, da sola e abbandonata? Eccovi la soluzione: metteteci sopra un bello scheletro e per la notte di Halloween il risultato è assicurato!

7. Vasi per le piante grasse Mexico style

Vasi per le piante grasse Mexico style

Un po’ meno Halloween e un po’ più Dia de los muertos messicano, ma non importa: queste bellissime decorazioni andranno benissimo anche per Halloween. Si tratta dei celebri teschi messicani, coloratissimi e tipici della tradizione latina. In questo caso, e con un pizzico di originalità, sono diventati dei vasi perfetti per la piante grasse.

8. Peperoni mostruosi ripieni di verdure

Peperoni mostruosi ripieni di verdure per la cena di Halloween

Nella nostra rassegna non potevano certamente mancare nemmeno gli ortaggi. In particolare i peperoni, che si prestano molto bene per essere trasformati in piccole entità animate e sghignazzanti, perfetti per la cena della sera di Halloween.

9. Vasi o zombie?

decorazioni di Halloween per il giardino

Se volete realizzare qualcosa di veramente creativo, in tema Halloween ma in versione floreale, allora non potete fare a meno dei vasi con le mani degli zombie che spuntano tra le piante. Facili da realizzare e di grande impatto estetico. Che cosa ne dite?

10. Zucche in versione chic

Zucche in versione chic

Chi lo dice che la zucca ad Halloween deve essere per forza arancione, intagliata e con una candela all’interno? Se preferite, potete realizzarne una in versione chic, in total black e con qualche decorazione argentata. Perfette anche come centrotavola o per decorare gli interni della casa.

Ma perché proprio la zucca?

La tradizione di intagliare le zucche nasce quando Halloween viene introdotto negli Stati Uniti dopo le grande ondate migratorie successive alla scoperta del Nuovo Mondo: in America le zucche erano molto più facilmente reperibili e venivano intagliate e scavate in modo che rappresentassero il volto dei demoni che dovevano essere scacciati.

Negli Stati Uniti la tradizione iniziò a diffondersi, verso la metà del 1800: gli immigrati irlandesi, ricostruirono le loro tradizioni i loro costumi di Halloween a New York, a Boston, ma anche a Philadelphia e la popolazione accolse di buon grado queste nuove usanze.

Dalla metà del ventesimo secolo la tradizione si era ormai diffusa in quasi tutto il mondo anglosassone. E oggi, eccoci qui, a decorare e intagliare zucche perché, diciamo la verità, Halloween è una festa che ci piace proprio tanto. Un po’ perché affascinati dalle tradizioni altrui e un po’ perché questa tradizione ricca di mistero e creatività risulta davvero affascinante.

Adesso tocca a voi. Noi vi abbiamo dato solo qualche piccolo spunto ma, se vi armate di creatività, fantasia e avete una buona manualità potrete realizzare davvero tantissime decorazioni per il giardino ma anche per la vostra casa. Buon divertimento!