fbpx

Non tutte le piante crescono bene insieme, soprattutto quando parliamo di orto. Le famose associazioni sono proprio questo: l’arte di posizionare intenzionalmente determinate specie l’una accanto all’altra nell’aiuola rialzata o nel terreno nel tentativo di migliorare la loro crescita. Piante diverse possono aiutarsi a vicenda, in modi diversi, offrendo protezione dai parassiti, amplificando il delizioso sapore di una verdura o di un frutto, tenendo a bada l’erbaccia, preservando l’umidità o aggiungendo sostanze nutritive al terreno. 

In alcuni casi, piante alte e robuste possono persino fornire una struttura e un supporto tanto necessari per le varietà vicine come nel caso di fagioli e piselli. Lo sapevate?

Quando progettate l’orto e scegliete quali piante posizionare l’una vicino all’altra, assicuratevi di concentrarvi sulla selezione di piante che hanno abitudini di crescita diverse in modo che non competano tra loro per il sole e per le sostanze nutritive. Per i piccoli orti, anche una piantagione strategica di accompagnamento è un must per conservare lo spazio e creare una resa quanto più generosa possibile e con un ingombro ridotto.  

Per esempio, come bisogna comportarsi per la coltivazione delle zucchine?

Queste piante sono la coltura che va per la maggiore in estate. Le zucchine sono facili da coltivare, ma per crescere bene hanno bisogno di qualche piccolo ma importante accorgimento.

Le zucchine richiedono molto spazio in giardino, il che rende essenziale trovare loro piante da compagnia con tratti opposti. Richiedono anche un’irrigazione regolare e uniforme, le loro foglie larghe e la natura rampicante possono anche servire a uno scopo per tutte quelle varietà piantate intorno a loro: possono tenere fuori le erbacce e l’umidità fornendo ampia ombra per il terreno. Con queste caratteristiche in mente, potete scegliere con successo compagni di piante che prospereranno insieme a queste popolari verdure estive.

Cosa coltivare vicino alle zucchine

pianta di zucchine, tipica dell'orto in estate

Fagioli, mais e zucchine sono le piante da compagnia per eccellenza. Questo trio di prim’ordine era piantato insieme nei giardini delle popolazioni indigene ed è conosciuto anche con il nome “le tre sorelle”. In effetti, la leggenda racconta che queste tre piante siano “doni degli dei”, da piantare e mangiare sempre insieme.

Ogni “sorella” aggiunge la sua offerta unica all’ecosistema del giardino. I fagioli (o qualsiasi legume, compresi i piselli) estraggono l’azoto dall’aria e lo fissano nel terreno. Le piante che fissano l’azoto avvantaggiano tutte le altre piante, in particolare quelle che si nutrono molto dal terreno, come le zucchine, fornendo i nutrienti di cui hanno bisogno per crescere. Il mais, con il suo fusto alto e robusto, dà alle piante rampicanti come i fagioli una spina dorsale su cui poggiarsi.

Inoltre, sia il mais che le zucchine hanno gli stessi requisiti umidità e fertilità del suolo, il che li rende vicini impeccabili. L’ampia crescita delle piante di zucca e zucchina ombreggia il terreno e impedisce l’infiltrazione di erbe infestanti.

Altre piante da associare alle zucchine

Pianta di fagioli

Anche se le tre sorelle sono comuni piante da compagnia per zucchine e zucchine, non sono le uniche opzioni. Mescolare piante e fiori (sì, avete capito bene) commestibili nell’orto lo renderà piacevole alla vista e potrà giovare anche alle colture. I fiori come i nasturzi e le calendule fungono da “raccolto trappola” (ossia per attirare i parassiti da un’altra coltura) per gli afidi e i parassiti. 

Se di solito avete a che fare con diversi insetti nell’orto, delimitate il perimetro delle piante di zucca con questi due fiori: come bonus, entrambe le piante portano fiori colorati, il che non guasta mai.  Erbe profumate come menta piperita, aneto, origano, melissa e prezzemolo aiutano ad allontanare parassiti e insetti dalle zucche. 

Tuttavia, fate attenzione quando piantate diverse varietà insieme: quando le erbe dall’odore forte vengono piantate fianco a fianco, i loro gusti possono essere alterati. Inoltre, due erbe che sono alimentatori possono competere tra loro e le piante di zucca per i nutrienti vitali. D’altro canto, le erbe in fiore come la borragine attirano le api e gli insetti impollinatori.

Quali sono le piante da evitare

Mentre ci sono molte piante che funzionano alla grande insieme, ci sono alcuni fiori e verdure che non dovrebbero mai essere coltivate nello stesso appezzamento di terreno. Ad esempio, le patate dovrebbero essere sempre piantate da sole, poiché possono avere un impatto negativo su una varietà di altri ortaggi piantati nelle vicinanze, grazie alla loro capacità di impoverire il terreno di sostanze nutritive. Per questo motivo, molti coltivatori di patate spesso ruotano i loro raccolti anno dopo anno, assicurandosi di piantare fissatori di azoto al loro posto prima di reintrodurre un successivo raccolto di patate nello stesso punto l’anno successivo.

Le zucche da decorazione potrebbero essere un altro compagno indisciplinato… e pericoloso! Possono anche devastare un raccolto intero di zucchine. Come membri della stessa specie, possono impollinare in modo incrociato in un modo che può influenzare il risultato del frutto. Allo stesso modo, le zucche possono attirare gli insetti nocivi e dovrebbero essere piantate in un’area separata dell’orto.

Una tabella per non sbagliare più

Le indicazioni che vi abbiamo fornito non riguardano solo le zucchine. Tutte le piante hanno associazioni benefiche e altre che sarebbe meglio evitare. Le abbiamo raccolte in questa tabella: e non vi sbagliate più!

Raccolto Piante da compagniaPiante da evitare
FagioliBroccoli
Cavolo
Carote
Cavolfiore
Mais
Cetrioli
Melanzane
Piselli
Patate
Ravanelli
Zucca
Fragole
Pomodori
Barbabietole
Membri della famiglia delle cipolle (cipolle, aglio, porri, scalogno, scalogno, erba cipollina)
Peperoni
CaroteFagioli
Piselli
Lattuga
Cipolle
Pomodori
Aneto
Pastinaca
Prezzemolo
Cavolo e altre colture di cole (broccoli, cavoletti di Bruxelles, cavoli, cavoli, cavoli rapa, rape, rape)Altre colture di cole
Cipolle
Patate
Fagiolini
Fragole
Pomodori
MaisFagioli
Cetrioli
Piselli
Meloni
Patate
Zucchine
Pomodori
CetrioliFagioli
Barbabietole
Mais
Cipolle
Piselli
Ravanelli
Meloni
Patate
PiselliFagioli
Carote
Mais
Cetrioli
Melanzane
Peperoni
Ravanelli
Spinaci
Pomodori
Membri della famiglia delle cipolle
Patate
AglioBarbabietole
Carote
Colture di cole
Melanzane
Peperoni
Patate
Pomodori
Fagioli
Piselli
LattugaMais
Zucche
Ravanelli
Squash
Colture di cole
Melone e anguriaBroccoli
Mais
Aglio
Ravanelli
Patate
CipolleBarbabietole
Carote
Colture Cole
Lattuga
Fagioli
Piselli
Peperoni
Cipolle al basilico
Fagioli
PatateFagioli
Colture Cole
Mais
Lattuga
Spinaci
Ravanelli
Melanzane
Peperoni
Pomodori
ZucchineFagioli
Mais
Piselli
Ravanelli
Patate
PomodoriBasilico e altre erbe 
Carote
Cetrioli
Zucca

Mais
Patate

Leave a Reply