Le cosiddette piante da copertura sono specie perfette per creare una zona di contrasto nel giardino, ad esempio una grande aiuola o un angolo del prato, che al tempo stesso rappresentano un’ottima soluzione se si ha la necessità di ricoprire parte del giardino per qualsiasi altro motivo.

Tra le molte varietà elencate non sarà difficile trovarne una adatta alle vostre esigenze; ci sono specie di svariati colori, di dimensioni e forme differenti, che possono essere selezionate anche a seconda del clima della zona in cui andranno coltivate e della stagione di piantumazione.

1.

Il Geranio di S. Roberto è una pianta perenne del genere Geranium che ama esposizioni soleggiate

Il Geranio di S. Roberto è una pianta perenne del genere Geranium che ama esposizioni soleggiate e può crescere in qualsiasi terreno, a patto che non sia troppo bagnato; questa specie raggiunge un’altezza massima di 30-45 cm e i suoi fiori possono essere rosa, gialli o rossi.

2.

Il Lamium maculatum, detto anche “falsa ortica”, è noto per la sua fogliame variegato ed i suoi grappoli compatti di fiori bianchi, viola o rosa

Il Lamium maculatum, detto anche “falsa ortica”, è noto per la sua fogliame variegato ed i suoi grappoli compatti di fiori bianchi, viola o rosa; si tratta di una pianta a crescita lenta che cresce bene in luoghi freschi, caratterizzati da terreni umidi e posizioni ombreggiate o parzialmente in ombra.

3.

La Portulaca cresce bene in terreni poveri e asciutti,

La Portulaca cresce bene in terreni poveri e asciutti, le sue foglie sono strette e allungate e i suoi fiori sono davvero accattivanti, caratterizzati da tonalità molto intense; nelle zone fredde viene coltivata come annuale.

4.

Il genere Helianthemum comprende un vasto numero di piccole piante erbacee annuali o perenni, che possono essere utilizzate come rivestimenti e producono deliziose fioriture decorative

Il genere Helianthemum comprende un vasto numero di piccole piante erbacee annuali o perenni, che possono essere utilizzate come rivestimenti e producono deliziose fioriture decorative. Queste piante necessitano di molto sole e di un terreno ben drenante.

5.

Il Galium odoratum, comunemente detto stellina odorosa o asperula, è un'erba molto comune in montagna e rappresenta un'ottima scelta come copertura

Il Galium odoratum, comunemente detto stellina odorosa o asperula, è un’erba molto comune in montagna e rappresenta un’ottima scelta come copertura; non raggiunge altezze elevate (non supera i 25 cm), è molto facile da coltivare e molto aromatica, cresce bene in ombra parziale e ha bisogno di un terreno ben drenato.

6.

Il timo selvatico, Thymus serpyllum, è un'erba aromatica bassa e molto resistente

Il timo selvatico, Thymus serpyllum, è unerba aromatica bassa e molto resistente, perfetta come copertura; si tratta di una specie perenne che, come altre varietà di timo, può essere utilizzata anche in cucina.

7.

Il Phlox è una pianta a crescita strisciante che produce bellissimi fiori di tonalità variabili tra il lilla, il rosa e il bianco

Il Phlox è una pianta a crescita strisciante che produce bellissimi fiori di tonalità variabili tra il lilla, il rosa e il bianco; si tratta di una pianta rustica che richiede poca cura e cresce bene anche in zone con pendenza.

8.

Il genere Sedum offre una buona quantità di piante, 400 specie adattate a quasi tutte le condizioni climatiche

Il genere Sedum offre una buona quantità di piante, 400 specie adattate a quasi tutte le condizioni climatiche, che crescono facilmente in pieno sole e in terreno ben drenato.

9.

La Campanula portenschlagiana è una pianta in grado di formare un morbido tappeto di piccole foglie arrotondate con piccoli fiori stellati di una stupenda tonalità blu-viola

La Campanula portenschlagiana è una pianta in grado di formare un morbido tappeto di piccole foglie arrotondate con piccoli fiori stellati di una stupenda tonalità blu-viola; questa specie cresce bene sia in ombra parziale che in pieno sole.

10.

Il Mughetto, Convallaria majalis, è una delle piante da copertura più facile da coltivare

Il Mughetto, Convallaria majalis, è una delle piante da copertura più facile da coltivare; cresce bene in luoghi ombrosi che garantiscono una fioritura migliore e più duratura.

11.

La Pervinca minore è spesso utilizzata come copertura del terreno per via della resistenza al freddo e al calore, si propaga facilmente ed è resistere alla siccità

La Pervinca minore è spesso utilizzata come copertura del terreno per via della resistenza al freddo e al calore, si propaga facilmente ed è resistere alla siccità; questa pianta offre una fioritura abbondante, nei climi freddi andrà coltivata in pieno sole, in quelli caldi in ombra parziale.

12.

La Russelia equisetiformis è una pianta adatta ai climi caldi, tollera bene la siccità e attrae le farfalle e gli insetti benefici

La Russelia equisetiformis è una pianta adatta ai climi caldi, tollera bene la siccità e attrae le farfalle e gli insetti benefici; grazie alla sua forma cespugliosa è perfetta per nascondere mura di cinta o zone poco attraenti del prato.

Leave a Reply