Quando si parla di orto e di coltivazione, chi non ha un giardino parte demotivato. Non ho abbastanza spazio – è impossibile – come faccio. Invece anche chi un orto non ce l’ha può dilettarsi nella coltivazione degli ortaggi. Mettiamo che avete a disposizione soltanto il terrazzo, o un balcone nemmeno troppo grande. Ecco, questo spazio è sufficiente per iniziare a coltivare, basta ottimizzarlo al meglio e scegliere le verdure giuste da coltivare.

Sì, perché se è vero che di miracoli non ne possiamo fare, è altrettanto vero che ci sono degli ortaggi che per via delle loro caratteristiche si prestano molto bene per essere coltivati in vaso. Coltivare da soli la verdura è un’enorme fortuna, oltre che essere un atto di responsabilità verso l’ambiente e un’attenzione in più verso la propria alimentazione.

Per prima cosa, coltivare un orto o, come in questo caso, la verdura direttamente sul balcone di casa, vuol dire avere a disposizione verdura sempre fresca, senza pesticidi inquinanti della grande produzione industriale, e a km 0. Se tutti, facessero così, insomma, questo sarebbe decisamente un mondo migliore!

Allora siete pronti? Noi vi abbiamo preparato una selezione di verdure che si prestano particolarmente per essere coltivate in vaso. Ci sono varietà più delicate e altre un po’ meno, che crescono sempre e comunque, a patto di avere sempre a disposizione sole e acqua. Non vi resta che provare, raccogliere e poi mangiare i frutti del vostro lavoro.

Ecco allora quali sono tutti gli ortaggi che potete coltivare in vaso, accompagnati da qualche consiglio prezioso per ottimizzare al meglio il vostro raccolto.

1. Pomodori

Pomodorini e pomodoro nano, per ovvie ragioni, si prestano benissimo a crescere in vaso

Cominciamo con un grande classico: i pomodori. Sono forse gli ortaggi più produttivi se coltivati in vaso. Hanno solo bisogno di tanto sole, diciamo 5 o 6 ore al giorno almeno, e la grandezza del vaso dipende dalla varietà di pomodori che decidete di coltivare. Pomodorini e pomodoro nano, per ovvie ragioni, si prestano benissimo a crescere in vaso.

2. Fagiolini

Tutti gli ortaggi che hanno una crescita che si sviluppa in verticale sono perfetti per essere coltivati in vaso

Tutti gli ortaggi che hanno una crescita che si sviluppa in verticale sono perfetti per essere coltivati in vaso. La crescita in verticale non ha bisogno di spazio in termini di metri quadri e potrà darvi particolari soddisfazioni. I fagiolini, per esempio, sono ortaggi che hanno tutte queste caratteristiche; crescono verso l’alto e sono perfetti da coltivare anche a ridosso di un muro o di un traliccio. Basta sistemarli in una posizione soleggiata e arricchire il terreno con un concime a base di azoto.

3. Lattuga

la lattuga è molto semplice da coltivare in vaso

Perfetta da mangiare in estate, anche la lattuga è molto semplice da coltivare in vaso. Cresce in modo molto rapido e il vantaggio è che, una volta raccolta, cresce nuovamente. In questo caso, è meglio una fioriera al posto del vaso; sceglietene una profonda, rendete il terreno ben drenante con uno strato di ghiaia sul fondo e annaffiate spesso, molto spesso.

4. Peperoni

coltivare in vaso peperoni

Altro giro, altro ortaggio. Questa volta tocca ai peperoni! Anche loro crescono divinamente dentro il vaso, purché siano esposti al sole e siano inserito in un terreno ben concimato. Potete coltivare in vaso peperoni di tutti le varietà e colori, oppure cimentarvi nella coltivazione dei peperoncini, più piccoli e con le stesse caratteristiche di crescita.

5. Ravanelli

I ravanelli sono ortaggi che crescono molto rapidamente e si prestano molto bene per essere coltivati in vaso

I ravanelli sono ortaggi che crescono molto rapidamente e si prestano molto bene per essere coltivati in vaso. In questo caso, è meglio un vaso piccolo e largo, oppure una fioriera. E ricordatevi di lasciare sempre qualche centimetro di spazio tra una pianta e l’altra.

6. Spinaci

gli spinaci sono ortaggi perfetti da coltivare in vaso

Anche gli spinaci sono ortaggi perfetti da coltivare in vaso, con una particolarità positiva rispetto a tutti gli altri ortaggi: crescono bene anche all’ombra. Non avrete bisogno, quindi, di una zona particolarmente soleggiata, né di un vaso particolarmente profondo, anzi, se proprio siete a corto di spazio, potete coltivare gli spinaci anche sul davanzale della finestra.

7. Piselli

i piselli hanno bisogno di un clima mite e che crescono abbastanza rapidamente anche senza particolari cure

Non l’avreste mai detto, forse, perché pensavate che i piselli per crescere bene avessero bisogno di tanto spazio nel terreno, e invece no! Potete farli crescere belli e rigogliosi anche dentro a una vaso. Vi basti sapere che i piselli hanno bisogno di un clima mite e che crescono abbastanza rapidamente anche senza particolari cure. In questo caso è meglio scegliere una varietà nana e prestare attenzione alle annaffiature, che devono essere sempre presenti, e all’esposizione, che deve essere costante.

8. Carote

le carote sono perfetta da coltivare in vaso perché non richiedono molto spazio

Anche le carote sono perfetta da coltivare in vaso perché non richiedono molto spazio. Questi ortaggi, però, hanno bisogno di annaffiatura costante e, paradossalmente, crescono meglio con un clima più freddo. In caso contrario le loro radici potrebbero spezzarsi e rompersi del tutto.

9. Cetrioli

i cetrioli per crescere bene hanno bisogno di un sostegno robusto

Adesso tocca ai cetrioli. Potete coltivarli in vaso a due condizioni; la prima è che li mettiate in un luogo dove possano ricevere molto sole. La seconda è che i cetrioli per crescere bene hanno bisogno di un sostegno robusto, che potete facilmente realizzare anche con dei pezzi di legno.

10. Melanzane

Le melanzane sono un ortaggio delicato, anche nell'orto, ma con qualche attenzione potrete facilmente coltivarle ance in vaso

Le melanzane sono un ortaggio delicato, anche nell’orto, ma con qualche attenzione potrete facilmente coltivarle ance in vaso. Quello che conta è che le temperature sia elevate, che ci sia tanto sole e che il vaso scelto sia piuttosto grande. E controllatele ogni giorno: le melanzane sono molto delicate e spesso soggette agli attacchi dei parassiti.

11. Zucchine

coltivazione zucchine in vaso

E per finire, non potevano mancare le zucchine, uno degli ortaggi dell’estate. Semplici da coltivare e dalla crescita abbastanza veloce, prediligono i vasi grandi e piuttosto larghi.

Come avete visto, anche se un orto non ce l’avete, potete facilmente coltivare tutta la verdura che volete anche sul balcone, utilizzando vasi e contenitori per fioriere, un po’ di terra e un buon concime. Se lo spazio che avete a disposizione è davvero poco, potete fare una selezione e coltivare soltanto i vostri ortaggi preferiti, quelli che acquistate di più normalmente.

Oppure, scelta ancora più saggi, potete organizzare una coltivazione a rotazione e coltivare una volta un ortaggio e una volta un altro, per assaporare diverse varietà, a km 0 e coltivate da voi, e cimentarvi in diversi progetti, tutti molto utili e soddisfacenti. Non vi resta che cominciare adesso: buona coltivazione a tutti!