fbpx

Lo stile Bohemien per l’outdoor

Lo stile Bohemien, riferito oggi al mondo dell’arredamento, indica una miscela di elementi compositivi che spaziano da uno stile prettamente moderno, colorato ed eccentrico nelle tonalità, a uno stile con toni e accenti vintage e d’antiquariato. Il colore è un elemento importantissimo all’interno di questo stile e offre inoltre una discreta libertà compositiva, in base ai gusti di ognuno e a seconda della tipologia di ambiente che si deve arredare.

Per l’outdoor, quindi per giardini e terrazzi, lo stile bohemien segue le stesse regole dell’arredo degli ambienti interni ma, dal momento che si tratta di spazi aperti, ha il vantaggio di potersi avvalere delle piante e dei fiori come ulteriore dimensione decorativa.

stile Bohemien per l’outdoor

Comporre gli arredi

Per arredare il terrazzo potete iniziare ad allestire un tavolo con sedie, più o meno grande in base allo spazio che avete a disposizione. In questo caso andrà benissimo un tavolo in ferro battuto, che potrete decorare con un tovaglia drappeggiata e dei cuscini colorati, uno per ogni sedia, per ottenere un bell’effetto cromatico in pieno stile bohemien.

Se lo spazio ve lo consente, potete arricchire ulteriormente il terrazzo con un divano, e giocare sul colore delle stoffe e dei cuscini per creare un effetto cromatico decorativo, da abbinare a un tavolino da caffè rivestito, anche in questo caso, da drappeggi colorati.

I drappeggi, così come i cuscini, dovranno essere coloratissimi, mentre il tessuto dipende da voi e dai vostri gusti. L’unico consiglio, dal momento che state preparando un terrazzo in vista della primavera, e poi dell’estate, è quello di puntare su tessuti e drappeggi leggeri, come il cotone e l’organza.

stile Bohemien per l’outdoor

Arredare con i colori e con le piante

Per quanto riguarda la scelta dei colori, non c’è davvero limite, né ci sono regole prestabilite, tranne quella di mettere al bando colori scuri, cupi e neutri. Sì invece a cromie brillanti e sgargianti che non solo sono l’espressione più alta dello stile Bohemien, ma sono in perfetta sintonia con la primavera e la stagione calda che verrà. Tra le tinte più significative per questo stile ci sono il giallo, l’arancio, il rosso, i toni del viola, ma anche il blu, l’azzurro e il verde in tutte le sue cromie.

Non dimenticate che, anche le piante, contribuiscono notevolmente a creare l’ambientazione giusta. Se volete puntare sulle note cromatiche, l’ideale è sistemare diverse varietà di fiori colorati, sul pavimento, sul tavolo come centrotavola o sul davanzale stesso, mentre se volete ricreare un’ambientazione a tema etnico, dovete puntare invece su piante esotiche, che potete sistemare all’ingresso del terrazzo o ai lati del tavolo, quasi a creare una parete divisoria vegetale.

stile Bohemien per l’outdoor

stile Bohemien per l’outdoor

stile Bohemien per l’outdoor

stile Bohemien per l’outdoor

stile Bohemien per l’outdoor

stile Bohemien per l’outdoor

stile Bohemien per l’outdoor

stile Bohemien per l’outdoor