fbpx

Con l’arrivo dell’estate e l’aumento delle temperature, tanti, quasi tutti coloro che possiedono un giardino sognano di potervi installare una piscina, anche se i costi di una piscina tradizionale sono spesso fuori dalla nostra portata: fortunatamente, però, ci sono delle ottime alternative: le piscine fuori terra in legno.

I costi per la realizzazione di una piscina tradizionale, infatti, sono proibitivi per la maggior parte delle persone; fortunatamente, però il mercato è ricco di proposte e alternative decisamente più economiche, che permettono di unire l’utile al dilettevole: possedere una bella piscina, esteticamente gradevole, senza dover realizzare scavi.

Per questo le piscine fuori terra in legno rappresentano la soluzione ideale: il rivestimento in legno, infatti, si integra perfettamente con l’ambiente giardino, permettendo di nascondere alla vista le lamine di acciaio di cui è realizzata la struttura portante di queste piscine, trasformandole in strutture comodissime da installare, solide e sicure, ma anche belle da vedere, perché quando si parla di giardino, l’occhio deve avere la sua parte.

piscine fuori terra legno2

Solitamente queste piscine hanno un’altezza variabile e possono essere ricoperte di pannelli in legno o possedere una struttura interamente realizzata in legno, per un look ancora più chic, dal sapore addirittura un po’ orientale.

Il vero punto di forza di queste piscine, inoltre, oltre al loro valore estetico, è la possibilità di installarle senza grandi sconvolgimenti per il giardino, senza scavi e senza antiecologiche gettate di cemento, necessarie nella maggior parte dei casi per la costruzione delle piscine tradizionali, in tempi decisamente più brevi e soprattutto senza costi eccessivamente elevati.

piscine legno

Insomma, la soluzione più conveniente, sotto tutti i punti di vista, per dotare il proprio giardino di una bella piscina per l’estate? Le piscine fuori terra in legno. Provare per credere!

Leave a Reply