Dare una festa in giardino o in terrazzo prevede qualche piccolo accorgimento per rendere lo spazio agevole e comodo per gli ospiti, per una festa memorabile data da un ambiente gradevole, dove tutto è coordinato e a tema giardino, dove ogni cosa è comoda e a portata di mano e dove ci si possa rilassare e divertire.

Mini bar da giardino

La prima cosa da fare, ad esempio, è prevedere un’area bar o mini bar, e questo si può fare senza neanche dover portare all’esterno un frigorifero, ma arrangiandovi con un bidone pieno di ghiaccio nel quale andrete ad appoggiare le vostre bevande, avendo cura di applicarvi un comunissimo porta sapone che servirà a reggere i bicchieri: e in un batter d’occhio il bar è pronto.

mini bar in giardino

Area ristoro

La decorazione del tavolo per una festa in giardino dovrebbe essere, naturalmente, in tema, quindi invece della solita tovaglia di stoffa potete optare per una versione in bambù o per delle tovagliette in legno o in altri materiali “naturali”.

Ancora, si può decorare il tavolo utilizzando delle foglie di loto come fossero tovaglioli o sottobicchieri, per appoggiarci appunto le posate o il bicchiere. E naturalmente, il tavolo va decorato con rami, foglie, fiori, frutta secca e bacche in abbondanza, utilizzando tutto quello che offre il giardino (e magari il parco vicino).

segnaposto a tema natura

Area relax

Qui ci si può proprio sbizzarrire, preparando un’area riccamente addobbata con cuscini colorati, ottomane, lettini e sdraio, poltrone e tutto quello che vi possa venire in mente per preparare un’area adatta al relax e alla conversazione, magari dopo pranzo, con la pancia piena.

Se la festa invece è prevista per la sera, potete concentrarvi sul creare un’illuminazione che conferisca al giardino un’atmosfera magica, giocando con candele, lanterne e lucine (ad esempio quelle dell’albero di natale), e creerete un ambiente caldo, accogliente e indimenticabile.