Skip to main content

Trasformare il proprio giardino in un paradiso terrestre in cui rilassarsi è possibile. Chi ha la fortuna di disporre di uno spazio verde ne conosce già le potenzialità, ma si può sempre fare di meglio per abbellire il proprio giardino. Oltre a piante, alberi, fiori e siepi che non possono assolutamente mancare e di cui bisogna prendersi cura con amore e costanza ci sono altri elementi per trasformare il giardino in un luogo da sogno. In questo articolo vogliamo proporti qualche idea originale e divertente da mettere subito in pratica. Si tratta di soluzioni decorative che hanno in comune il legno; in fondo cosa c’è di meglio che abbellire il giardino di casa usando un materiale naturale? Il legno si presta a molte lavorazioni e chi è pratico con il bricolage potrebbe realizzare le nostre proposte in autonomia, servendosi di pochi strumenti facili da reperire, come ad esempio un motosega batteria, come quelle acquistabili a questo link https://www.efco.it/it-it/c/prodotti/motoseghe-e-potatori/a-batteria/, che si potrebbe già avere perché ottima per i lavori di potatura, necessari per una buona manutenzione e cura del giardino.

Casette per gli uccelli

Abbellire il giardino con alcune piccole casette per gli uccelli è un’idea che farà felici i bambini. Bere una tazza di caffè circondati dal cinguettio dei passeri non ha paragoni. Inoltre, dare una casa a un animale (in cui ripararsi durante i periodi più freddi, mangiare e nidificare) è un gesto di puro amore. La casetta per gli uccelli è un oggetto molto semplice da realizzare, basta comprare qualche tavoletta di legno e il restante occorrente: uno strumento per effettuare i tagli e dare ai vari pezzi la forma adeguata, una fresa, dei chiodi e della colla. Se si vuole dare un tocco di colore al giardino si può verniciare ogni casetta lasciandosi trasportare dalla creatività.

Fioriere sostenibili

Le fioriere sono tra gli oggetti da giardino più diffusi in quanto sia funzionali che decorative. Abbiamo scelto di proporre una fioriera molto eccentrica, ricavata da una vecchia casetta della frutta. Creare a casa una fioriera partendo da un oggetto di scarto è un gesto sostenibile amico dell’ambiente. La prima cosa da fare è passare della carta abrasiva su ogni punto della superficie così da eliminare le impurità e sanificare la futura fioriera, successivamente si può colorare questo allegro porta-piantine della tonalità che meglio si abbina agli arredi del giardino. Meglio optare per una vernice naturale; se si vuole ottenere il colore caratteristico del legno suggeriamo di usare dei prodotti al tè nero.

Panchina con bancali

I bancali o pallet, usati come superfici di appoggio per la merce in ambito industriale, sono la soluzione perfetta se si vogliono creare degli arredi “fatti in casa” economici e confortevoli. Siamo sicuri che in quasi ogni giardino c’è un angolo vuoto che aspetta di essere riempito da una panchina con bancali. Montarla è più veloce di quanto possa sembrare e sul web sono disponibili molti tutorial di amanti del bricolage che mostrano e spiegano ogni passaggio nel dettaglio. Si può poi completare il lavoro con dei morbidi e colorati cuscini da esterno che renderanno la pedana super comoda.

 

Leave a Reply