Costruzioni in legno o in cemento, il riutilizzo di vecchie pentole in rame, secchi o grandi scatole, piuttosto che contenitori alimentari in vetro o in plastica; il mondo del fai da te si può avvalere di qualsiasi strumento e di ogni materiale per trasformare qualcosa in qualcos’altro. E, parlando di vasi in giardino, che ne pensate di utilizzare un vecchio paio di scarpe?          

Se avete in casa un paio di scarpe, come possono essere ad esempio queste TOD’S che vedete nelle foto, e l’usura le ha rese immettibili, ma ci siete particolarmente affezionati, questa creazione è perfetta per voi e, soprattutto, per il vostro giardino. Eviterete di dover buttare via le vostre amate scarpe, o ancor peggio di lasciarle in qualche angolo dimenticato della casa ad accumulare polvere e portare via spazio prezioso; usandole come piccoli e decorativi vasi appesi, posti sulla parete del portico o nel gazebo, o ancora su un muro perimetrale del parto, otterrete splendide fioriere davvero originali.

mocassini vasi

Creare questo genere di allestimento è davvero semplice, vi basterà appendere le scarpe con la punta rivolta verso il basso, utilizzando un paio di chiodi o di viti, alla parete che avete deciso di allestire e riempire circa 1/3 dello spazio della punta con del terriccio organico, poi posizionare la vostra piantina e infine aggiungere intorno ad essa un’altra parte di terreno comprimendolo delicatamente.

Utilizzando scarpe in panno di cotone otterrete contenitori davvero perfetti poiché garantiranno al vostro innesto la giusta quantità di umidità ed un ottimo livello di drenaggio; in aggiunta la stoffa farà si che le radici della pianta possano respirare anche durante la stagione più calda, sembra davvero che questo tipo di scarpe siano in realtà dei vasi mancati!

Per quanto riguarda le specie di piantine che possono essere adatte a questo genere di allestimento, avrete l’imbarazzo della scelta: ad esempio le fragole, che cresceranno a cascata (come nell’immagine), ma anche piccoli fiori colorati, piante grasse, o erbe aromatiche. Ricordate che le piante per crescere bene necessitano di pochi piccoli accorgimenti, primo tra tutti un terriccio di ottima qualità, e in secondo luogo una giusta irrigazione; la posizione e il vaso faranno il resto del lavoro.

E ora annaffiate le vostre scarpe preferite e il gioco è fatto! Sembrerà che camminino ancora nel giardino di casa!