Un giardino a tutto colore

Naturalmente i fiori rappresentano la principale fonte di colore dei giardini, senza dimenticare però i toni del verde di piante, arbusti e manto erboso, in questo senso infatti è possibile creare numerose combinazioni cromatiche utilizzando anche diverse specie di piante sempreverdi e non, e ovviamente di piante fiorite. Ma ci sono molti altri modi con cui è possibile aggiungere colore in giardino: vediamone alcuni esempi.

Contenitori colorati

colore in giardino

Questo carrellino, ideale ad esempio in una veranda, è un bel pezzo di colore rosa intenso, allestito nella parte superiore come una fioriera che ospita piccole piante ornamentali, e come spazio di stoccaggio sul fondo, comodo per riporvi piccoli attrezzi di giardinaggio. Unitamente alla sua funzionalità questo oggetto cattura lo sguardo e porta vivacità all’intera zona, aggiungendo colore in giardino spezzando la monotonia e rallegrando l’ambiente.

vasi fai da te per il giardino

Un bel set di vasi colorati e decorati, in questo caso, con bottoni allegri e giocosi, conferisce movimento ed originalità al vostro giardino. Ovviamente potete allestire i contenitori, di forme e dimensioni differenti, come meglio credete ed utilizzando tecniche diverse a seconda delle vostre abilità e gusti personali, è possibile creare ambienti moderni e minimalisti oppure creare atmosfere bohème attraverso un mix di colori e tonalità sempre più vivaci.

vasi fai da te per il giardino

Anche un oggetto semplice, come in questo caso un piccolo contenitore, può diventare un bel punto focale in un giardino e spezzare la monotonia di un muretto divisorio o di una recinzione. Il bello di inserire questi piccoli elementi colorati e decorati è che potete facilmente realizzarli da voi, attraverso piccoli lavoretti di fai da te: un vaso dipinto ricavato da una lattina o da un contenitore alimentare in plastica, piuttosto che da un barattolo di vetro, non ci sono limiti alla fantasia, se non quelli del buon gusto.

vasi viola per il giardino

Un altro modo semplice per aggiungere colore in giardino è quello di utilizzare vernici, che potete anche recuperare di scarto se ne avete avanzate ad esempio durante i lavori di imbiancatura, per colorare le vecchie fioriere e dargli nuova vita, vi sembrerà che siano nuove e potrete accostare i colori ad altri oggetti che avete in giardino oppure renderle uniche attraverso tonalità particolari. Un’ottima idea è quella di seguire i toni della natura circostante, ad esempio se avete fiori lilla dipingere di toni simili i vostri vecchi vasi, creerete una zona che regalerà un bel colpo d’occhio all’intera area.

Recinzioni accattivanti

giardino con staccionata colorata

La recinzione è un elemento di design molto importante in un giardino e colorarla la renderebbe ancor più originale. Nell’immagine che vedete, ad esempio, la staccionata è stata dipinta con un colore pastello seguendo la tonalità dei fiori e dei piccoli arbusti che la circondano, ed è stato ulteriormente migliorato l’effetto cromatico aggiungendo lo stesso tono a particolari dell’abitazione. Un bellissimo sguardo d’insieme, che aggiunge colore in giardino e conferisce armonia all’intera zona esterna.

staccionata creativa per il giardino

Questo è un allestimento molto creativo e davvero particolare: una staccionata che assomiglia ad una fila di matite colorate. Realizzata semplicemente dipingendo i vari elementi proprio come fossero coloratissimi pastelli di una scatola, rende l’atmosfera del giardino davvero allegra e frizzante.

decorazioni giardino fai da te

Se desiderate che la recinzione faccia da sfondo al vostro giardino nella maniera più sobria e naturale ma sempre creativa e colorata, optate per il verde, magari aggiungendo stencil dalle forme della natura come fiori o foglie, ma anche insetti o piccoli animali. Otterrete uno stile moderno perfetto anche in giardini minimalisti, portando colore in giardino senza stravolgere il suo aspetto originale.

decorazioni giardino fai da te

Sempre per creare uno stile attuale si potrebbe optare per pannelli di colori multipli che, alternati, allestiranno la recinzione in maniera originale senza appesantire troppo la zona esterna.

Mobili da giardino colorati

Anche gli elementi d’arredo per esterni possono risultare efficaci per creare zone d’interesse attraverso la loro colorazione.

tavolo colorato per il giardino

Questo tavolino con sedie coordinate, ad esempio, caratterizza molto bene la zona outdoor con la sua tonalità ocra-verde acido, che richiama la natura inserendo allo stesso tempo un tocco di modernità anche attraverso il suo design.

tavolo colorato per il giardino

Un’altro piccolo tavolo con sedie, questa volta di design più classico e romantico, ma dipinto con una tonalità forte del viola, si integra perfettamente con la natura e la vivacizza ulteriormente, incrementando il colore in giardino in maniera naturale ma esclusiva.

tavolo colorato per il giardino

E se il vostro giardino è pensato per i vostri figli, perché non allestirlo ad hoc? Tavoli e sedie colorate in plastica sono perfetti.

Aggiungere colore in giardino è un’operazione semplice e potrete ottenere ottimi risultati in moltissimi modi: attraverso la realizzazione di creazioni fai da te o l’inserimento di nuovi elementi d’arredo, colorando le vostre staccionate o reinventando vecchi contenitori; tutto sta alla vostra creatività e ai vostri gusti personali.