Il piacere della grigliata

Se pensate di organizzare, nel patio o sotto ad un gazebo, o ancora in una zona centrale del prato, un’area relax predisposta di tutto il necessario per passare ore tranquille avvolti nel paesaggio naturale del vostro giardino, gustando un buon pranzo all’aria aperta, uno degli elementi che non possono proprio mancare è il barbecue.

Nelle immagini che vedete qui di seguito sono stati ricreati ambienti tipicamente interni, in questo caso cucine e sale da pranzo, sotto il portico o sulla terrazza; ovviamente lo spazio che avete a disposizione sarà il punto di partenza per il vostro allestimento, ma anche se non disponete di ampie metrature esistono una grande quantità di alternative possibili per ottenere risultati davvero ottimi. Sono infatti disponibili sul mercato barbecue di varie dimensioni e stili, da quelli a gas a quelli a legna, in stile rustico o ultramoderno, adatti ed adattabili ad ogni esigenza di spazio e di design d’arredo.

La scelta del tipo di barbecue dipenderà innanzitutto dai vostri gusti e stili di vita personali; un barbecue a gas, ad esempio, è l’ideale per chi ama la comodità e desidera ricreare in giardino le stesse funzionalità della cucina di casa, infatti questo genere di bbq vi darà la possibilità di cucinare più pietanze contemporaneamente, grazie alla presenza di più punti fuoco, e di farlo in pochi minuti e con grande semplicità, senza ricorrere all’utilizzo di truciolato o di carbone: scelta ottima per chi vive in climi piuttosto rigidi e desidera sfruttare la zona esterna per cucinare durante tutte le stagioni dell’anno.

barbecue in giardino

I barbecue a carbonella sono decisamente più durevoli nel tempo e anche più economici, l’unico costo di manutenzione sarà quello del carbone, di contro però vi servirà più tempo per preparare le vostre pietanze; ma esistono comunque alcuni accorgimenti che vi permetteranno di abbreviare i tempi, ad esempio aggiungendo una canna fumaria proprio sopra alla griglia che proteggerà la brace dal vento e tratterrà il calore, è possibile anche optare per diversi tipi di carbone più o meno durevoli.

Infine i classici ed intramontabili barbecue a legna, in muratura o movibili, decisamente i più adatti ai veri amanti delle grigliate tra amici, senza scordare che ciò che cuoce a legna avrà un sapore e un profumo decisamente migliore. Anche costruire da se un barbecue in muratura non è un’impresa così difficile come si può pensare, e così facendo sarete sicuri del risultato estetico poiché potrete seguire il vostro stile a 360 gradi, utilizzando il design e i materiali che più vi piacciono e che più si addicono al vostro giardino o all’abitazione.

Al giorno d’oggi l’allestimento di una zona pranzo all’esterno sta diventando davvero una tendenza consolidata, visti innanzitutto i suoi effetti sull’intero design del giardino e il fatto che questo genere di costruzioni aumenta notevolmente il valore della casa e anche la sua vivibilità. Pensate al piacere di cucinare all’aperto in estate organizzando cene con amici e parenti, ma anche alla praticità di poterlo fare in inverno, evitando anche la formazione di odori all’interno di casa. Un barbecue è sicuramente un elemento di grande versatilità in un giardino, e conferirà alla vostra zona relax un’atmosfera calda ed accogliente, rendendo davvero vivibile e funzionale il vostro spazio all’aperto.

Ecco qualche idea a cui fare riferimento e a cui ispirarvi!

Barbecue in giardino

Barbecue in giardino

Barbecue in giardino

Barbecue in giardino

Barbecue in giardino

Barbecue in giardino

Barbecue in giardino

Barbecue in giardino