OrtoPiante e Fiori

Arriva l’autunno: i lavori da fare in giardino e nell’orto

Scritto da 03/09/2014 Aprile 28th, 2020 Nessun commento

 

 

L’autunno è ancora un’ottima stagione per dedicarsi un po’ al giardino: l’aria è frizzante, ma le giornate sono ancora calde e relativamente lunghe, e rendono piacevole i lavori all’aria aperta. In questo periodo infatti, solitamente, si provvedere a seminare il prato, piantare nuovi alberi e a rimpolpare l’orto piantando vegetali di stagione. Ecco quindi un piccolo elenco di lavoretti base da fare, iniziare o finire in questa stagione.

  • L’autunno è perfetto per seminare prato nuovo.
  • È la stagione ideale per raccogliere i semi dall’ultima coltivazione da utilizzare per la prossima stagione. Ricordatevi di applicare al contenitore un’etichetta prima di conservarli.
  • Per un bel colpo d’occhio scegliete, per le vostre piante in vaso, vasi e contenitori preferibilmente con colori autunnali, come la classica terracotta.

Lavoretti nell’orto

  • Sostituire i nutrienti che le piante hanno perso durante la stagione della crescita con l’aggiunta di compost, letame o fertilizzante: questo fornirà una nuova e sana base per le vostre culture autunnali e invernali.
  • Piantare sedano e porri.
  • Raccogliere le zucche e asciugarle bene prima di conservarle.
  • Le colture di patate dovrebbero essere pronte per il raccolto.
  • Piantare broccoli, cavolfiori, cavoli, cavoli cinesi e barbabietole.
  • Piantate varie tipologie di lattuga all’inizio dell’autunno, così da avere un buon raccolto durante i mesi freddi.
  • Seminare carote, rape e rapanelli.
  • L’autunno è la stagione delle lumache e chiocciole. Proteggete le vostre piante giovani preferibilmente utilizzando soluzioni naturali come birra, sale, fondi di caffè o ceneri di legna.
  • È la stagione delle afidi, delle mosche bianche e di altri tipi di parassiti: fortunatamente esistono molti metodi naturali, cercate di ricorrere agli insetticidi solo quanto è strettamente necessario.
  • Se le gelate sono precoci, proteggete le vostre piante con tunnel provvisori, tegole o bottiglie di plastica tagliate.
  • Se scegliete di far riposare alcune parti del vostro orto in autunno e in inverno, piantate un sovescio come il lupino o il granello di senape. Questo aggiungerà azoto e materia organica al vostro terreno.

Gli alberi da frutto

  • L’autunno, per il frutticoltore, è un periodo particolarmente impegnativo: gli alberi nuovi ramificano verso il centro mentre quelli già piantati sono carichi di frutti da cogliere.
  • Concimare in anticipo gli alberi di agrumi, a meno che non ci siano pericoli di gelate precoci
  • Preparate nuove aiuole spargendo il compost
  • Proteggete la vite con della rete

Il giardino di fiori

  • Le viole del pensiero, le viole e il polyanthus sono più tolleranti al clima fresco.
  • È il momento migliore per piantare i bulbi per i fiori primaverili.
  • La manutenzione di base richiede la potatura delle piante che hanno già terminato la fioritura
  • Sostenere piante da fiore più alte, come dalie e piselli dolci, con pali o sostegni.
  • Pacciamate le vostre aiuole per sopprimere le erbacce e proteggere le piante dai mesi più freddi.