Le piante grasse, conosciute anche con il nome di succulente, sono presenti in natura in una grande varietà di colori, forme e motivi. E per questo motivo sono perfette per arredare la casa e il giardino e per portare agli spazi un tocco di fascino esotico.

E poi, elemento non di poco conto, le piante grasse sono anche le migliori alleate per chi ha il pollice nero e per tutti quelli che, nonostante tutti gli sforzi possibili, proprio non riescono a prendersi cura di una pianta come si dovrebbe. Poca acqua, poche attenzioni in termini di cure e il gioco è fatto!

Le succulente sono l’arredo perfetto per il soggiorno e per tutti gli spazi davanti alla finestra. Se riuscite ad armarvi di creatività e fantasia, anche le piante più piccole possono diventare un ottimo elemento d’arredo, anche all’interno dei vasi, anche in versione sospesa.

Vi basterà una semplice ciotola e anche una struttura in corda: all’interno potrete inserire pianta che preferite. In alternativa del vaso, potete sfruttare anche le soluzioni fai da te, usando le bottiglie di plastica, i barattoli di latta o le lattine.

Arredare le mensole con le piante grasse

Una mensola piena di piantine grasse è un particolare molto raffinato per la vostra casa. Potete scegliere dei vasi originali, anche decorati. Quello che conta è la giusta distanza tra una pianta e l’altra, per non caricare troppo la mensola.

Dove sistemarla, la mensola in versione succulenta style? Starebbe benissimo nel salotto, in cucina, ma anche nel corridoio se lo spazio è abbastanza grande e luminoso.

Ma veniamo al lato più divertente della faccenda: le piante grasse come elemento di decoro e di arredo, che ancora oggi rappresentano una bella tendenza, scoppiata circa un paio di anni fa, da tenere in considerazione se volete arredare lo spazio in modo alternativo, creativo e originale.

Le piante grasse e gli spazi di casa

Il lato positivo delle piante grasse è che, dentro casa, stanno bene ovunque; in soggiorno, in camera da letto, in bagno, come decorazione e all’ingresso e, dulcis in fundo, anche come elemento per arredare l’ufficio, un negozio e qualsiasi altro spazio commerciale aperto al pubblico.

C’è sempre un motivo valido per circondarsi di piante grasse. E se anche voi vi siete fatti prendere dall’euforia di arredare con le succulente, eccovi qualche spunto e idea creativa da applicare a qualsiasi spazio della casa.

1. Un tocco di verde in un ambiente moderno

un bel cactus verde può risolvere, e di molto, le cose. Questo tipo di pianta va d'accordo con tutto, dagli ambienti in total white a quelli che invece sono arredati con un tocco di colore, anche pastello

Avete arredato tutto lo spazio, o quasi, all’insegna del bianco e adesso l’ambiente vi sembra un po’ spoglio? E che problema c’è: un bel cactus verde può risolvere, e di molto, le cose. Questo tipo di pianta va d’accordo con tutto, dagli ambienti in total white a quelli che invece sono arredati con un tocco di colore, anche pastello.

2. Portare un tocco esotico nella camera da letto

cactus per arredare la camera da letto

In camera da letto, si sa, le piante non dovrebbero entrarci, salvo qualche eccezione limitata agli esemplari pensati proprio per stare all’interno dell’ambiente in cui si dorme, come le piante che purificano l’aria. Per le piante grasse, però, possiamo fare un eccezione per arredare con gusto la camera da letto o anche la cameretta dei ragazzi. L’effetto un po’ urban jungle è assicurato, che cosa ne dite?

Potete ottenere un bell’effetto anche nella stanza dei più piccoli…e se il cactus è pieno di spine, nessun problema: potete sempre ripiegare su un cactus finto!

3. Arredare gli angoli della casa

cactus per arredare il soggiorno

A volte succede che gli angoli della casa rimangono un po’ vuoti e spogli. E se a questo si aggiunge l’impossibilità di ripiegare su una bella pianta di dimensioni generose perché il pollice verde non è il vostro forte, la soluzione potrebbe essere proprio questa: scegliere un cactus, anche di dimensioni più che modeste, per arredare quell’angolo della casa, magari vicino alla finestra, che vi sembra un po’ anonimo.

4. Lasciati ispirare…dai cactus!

accessori  a tema garden

Poi ci sono sempre le soluzioni alternative, quelle che ai cactus si ispirano pur non prendendoli in considerazione direttamente. Per esempio, se non vi sentite ancora pronti da lanciarvi nell’arte del giardinaggio, pure se alle prese con una pianta grassa, potete sempre optare per gli accessori a tema garden. Come in questo caso, con uno stand per gioielli a forma di cactus!

5. Arredare l’ufficio

piante grasse per arredare l'ufficio

Se avete il vostro ufficio personale, o anche uno stanza della casa che avete trasformato in luogo di lavoro, perché non provare ad arredarlo all’insegna della piante grasse? Un modo perfetto per portare all’ambiente una nota di colore e per abbellirlo con qualcosa di trendy e in grande stile.

6. Metti al centro…un cactus!

piante grasse per arredare il soggiorno

Avete appena acquistato il tavolino per il soggiorno e vorreste abbellirlo con una pianta? Scegliete un bel cactus da posizionare proprio al centro, bello da guardare e perfetto per arredare!

7. Stand di piante grasse

Stand di piante grasse

Un altro modo per abbellire uno spazio della casa che sembra un po’ spoglio è anonimo è questo: realizzare un sistema a stand per sistemare diverse piante grasse. Potete giocare con i colori, con le dimensioni e con le diverse varietà, per spezzare la monotonia dell’arredamento e per realizzare qualcosa di vostro, originale e personalizzato.

8. Piante grasse in balcone o in giardino

Stand di piante grasse

E se non volete farvi mancare il vostro tocco in stile cactus nemmeno in giardino o sul balcone, ecco una soluzione originale ed elegante perfettamente compatibile con gli esterni. Da realizzare anche in versione fai da te, utilizzando un vecchio mobile.

Ecco qua. L’estate è alle porte, in casa c’è più voglia di circondarsi di verde e di piante che ricordano il caldo, l’estate e il sole. E che cosa c’è di meglio che una pianta grassa per realizzare questo progetto! Non vi resta che sperimentare, giocare con le forme e con i colori e abbinare diverse tipologie di succulente per un risultato sempre nuovo, alla moda e perfetto per arredare qualsiasi tipo di spazio, da quelli più classici ai più moderni.

Buon lavoro a tutti! E non dimenticatevi di condividere con noi, se vi va, le foto delle vostre creazioni: saremo felici di pubblicarle sul nostro profilo Instagram!