fbpx

Utilizzando alcune piante come elementi decorativi, inserendole nel contesto di design dell’abitazione, è possibile creare atmosfere davvero meravigliose; le piante, infatti, oltre a portare un ventata di natura in casa, sono in grado di abbellire qualsiasi zona, diventando veri e propri elementi d’arredo eleganti e suggestivi.

La scelta delle specie con cui decorare le diverse stanze dipenderà in primo luogo dal gusto personale; nel caso si amino le varietà verdi si potrà optare per moltissime piante d’appartamento di piccole, medio o grandi dimensioni, così come nel caso si desiderino utilizzare piante fiorite.

Oltre all’aspetto e al colore della pianta è, però, indispensabile conoscere le esigenze specifiche della specie in questione, per essere certi che essa possa crescere e svilupparsi al meglio nelle condizioni in cui verrà coltivata; una pianta che necessita abbondante luce solare non potrà, infatti, essere coltivata un luogo buio, e allo stesso modo una specie che ha bisogno di ombra non potrà essere posizionata vicino ad una finestra dove riceverebbe la luce diretta del sole.

Vediamo, quindi, 8 piante grazie alle quali migliorare l’estetica della nostra abitazione e creare un ambiente accattivante sarà davvero semplice.

1.

L'Anthurium, o anturio è una pianta appartenente alla famiglia delle Araceae

LAnthurium, o anturio è una pianta appartenente alla famiglia delle Araceae; originaria delle zone tropicali e sub tropicali del Sud America, l’anturio può raggiungere quasi un metro di altezza e oltre 60 cm di larghezza.

Ciò che rende questa pianta altamente decorativa sono i suoi fiori, colorati in maniera vivace (rossi, rosa o bianchi) e lucidi, che derivano dalle foglie, anch’esse di una meravigliosa tonalità verde brillante.

Si tratta di una specie perfetta per decorare uno spazio ampio e luminoso, dove non arrivino i raggi solari diretti e la cui temperatura resti compresa tra i 18 °C e 30 °C; l’anturio necessita un elevato grado di umidità e predilige un terreno leggero e ricco di nutrienti.

2.

I cactus, così come le succulente in generale, possono crescere bene in qualsiasi luogo, a patto che vi sia una buona esposizione alla luce solare diretta

Nella decorazione d’interni si utilizzano spesso le piante grasse che, anche se nell’immaginario collettivo sono spinose e poco attraenti, sono davvero molto diverse per specie; si possono, infatti, trovare cactus dal tipico aspetto desertico, ma anche piante che offrono meravigliose e coloratissime fioriture.

I cactus, così come le succulente in generale, possono crescere bene in qualsiasi luogo, a patto che vi sia una buona esposizione alla luce solare diretta; l’ideale è coltivarle davanti ad ampie finestre che siano esposte al sole per diverse ore al giorno.

3.

Il geranio, comunemente utilizzato per decorare terrazzi e balconi, può essere coltivato facilmente anche in casa

Il geranio, comunemente utilizzato per decorare terrazzi e balconi, può essere coltivato facilmente anche in casa; si tratta di una pianta di semplice gestione, che offre abbondanti fioriture tra cui si potrà selezionare quella più adatta alla zona di coltivazione e quella che più ci piace a seconda della colorazione dei fiori.

La temperatura ideale per la coltivazione del geranio è compresa tra i 15 e i 25 °C; salvo alcune varietà, questa pianta non sopporta, infatti, le temperature molto elevate. In casa andrà posizionata in una zona molto luminosa ma lontana da fonti dirette di calore e il terriccio dovrà essere ben drenante.

4.

Per coltivare il gelsomino in vaso sarà necessario utilizzare dei sostegni e dei graticci su cui la pianta possa arrampicarsi

Avendo a disposizione uno spazio ampio e luminoso è possibile decidere di decorare la nostra abitazione con il gelsomino; questa bellissima e profumatissima pianta rampicante può infatti crescere anche in casa, a patto che sia annaffiata regolarmente, poiché non ha particolari esigenze.

Per coltivare il gelsomino in vaso sarà necessario utilizzare dei sostegni e dei graticci su cui la pianta possa arrampicarsi; è possibile spostare il gelsomino all’aperto, in una zona a mezzombra, durante la bella stagione.

5.

La Kalanchoe è una piccola pianta perenne, molto utilizzata come pianta da appartamento, che produce foglie grandi e carnose e piccoli fiori tondeggianti di vario colore

La Kalanchoe è una piccola pianta perenne, molto utilizzata come pianta da appartamento, che produce foglie grandi e carnose e piccoli fiori tondeggianti di vario colore (giallo, rosso, rosa, bianco) che possono essere semplici, doppi o stradoppi.

Si tratta di una pianta di facile coltivazione, che sopporta bene la siccità e predilige posizioni molto luminose e soleggiate per alcune ore al giorno.

6.

I gigli sono una scelta decorativa molto interessante anche per le zone interne dell'abitazione

I gigli sono una scelta decorativa molto interessante anche per le zone interne dell’abitazione; questa pianta bulbosa, infatti, è in grado di crescere facilmente sia in giardino che in casa ed è perfetta per creare ambienti suggestivi grazie alle molte colorazioni disponibili dei fiori.

I gigli necessitano di un terriccio ben drenante, facilmente ottenibile aggiungendo al terreno di coltivazione una base di ghiaia o altro materiale drenante, e che contenga una buona percentuale di sostanza organica; in casa andrà posizionato in una zona molto luminosa, che riceva alcune ore di luce solare diretta.

7.

La violetta africana è una pianta di piccole dimensioni, molto semplice da coltivare e perfetta per decorare qualsiasi stanza

La violetta africana è una pianta di piccole dimensioni, molto semplice da coltivare e perfetta per decorare qualsiasi stanza dell’abitazione che abbia una buona illuminazione naturale; la colorazione intensa dei fiori e del fogliame e la sua fioritura molto prolungata la rendono altamente decorativa.

Questa pianta necessita una temperatura compresa tra i 18 e i 25 °C e un’irrigazione modesta e attenta a non bagnare il fogliame.

8.

un classico intramontabile delle decorazioni verdi da intero: le orchidee

Infine, un classico intramontabile delle decorazioni verdi da intero: le orchidee. Si tratta di piante davvero magnifiche ed eleganti, in grado di trasformare una zona poco attraente in uno spazio altamente suggestivo.

Le orchidee sono magnifiche in qualsiasi stanza dalla casa; necessitano un terriccio specifico e una esposizione luminosa, ma dove la pianta non riceva luce solare diretta.