fbpx

Recinzioni e mura perimetrali sono la soluzione più comune per limitare lo spazio del giardino, nonché le diverse zone di esso; in alcuni casi, però, è possibile sostituire queste strutture in maniera tale da rendere l’intero paesaggio altamente più suggestivo e naturale.

È possibile, infatti, decidere di utilizzare unicamente le piante per aumentare la privacy del giardino, piuttosto che per separare efficacemente le diverse zone del prato; non soltanto siepi, ma anche coltivazioni in vaso, alberi, fiori o immensi cespugli possono rivelarsi ottimi e accattivanti alleati nella creazione di un ambiente pratico, suggestivo e intimo.

1.

possibilità di giardinaggio alternativo e moderno per sostituire le classiche strutture rigide e compatte che si utilizzano da sempre per separare gli spazi esterni

Oggi ci sono molte possibilità di giardinaggio alternativo e moderno per sostituire le classiche strutture rigide e compatte che si utilizzano da sempre per separare gli spazi esterni; l’uso di erbe ornamentali ne è un esempio davvero efficace e altamente decorativo.

Ovviamente questa soluzione richiede adeguate metrature e una corretta manutenzione nel tempo.

2.

Il lauroceraso, Prunus laurocerasus, è un arbusto sempreverde perfetto per realizzare una siepe lussureggiante e compatta

Il lauroceraso, Prunus laurocerasus, è un arbusto sempreverde perfetto per realizzare una siepe lussureggiante e compatta; le foglie lucide e ovali di colore verde intenso rendono questa specie molto decorativa.

Esistono diverse varietà, tra cui trovare quella che meglio si adatta al clima e alla tipologia del terreno di coltivazione.

3.

Alcune piante di bambù, coltivate in grandi contenitori, sono una soluzione molto elegante e suggestiva, ottima per separare le diverse zone del giardino

Alcune piante di bambù, coltivate in grandi contenitori, sono una soluzione molto elegante e suggestiva, ottima per separare le diverse zone del giardino, tra cui il patio, l’area relax, il gazebo o semplicemente l’ingresso di casa.

Coltivando il bambù in vaso si eviteranno tutti i problemi relativi alla crescita delle radici.

4.

è possibile sostituire una struttura rigida con la coltivazione su adeguati tralicci di una o più specie rampicanti

Così come si fa solitamente nel gazebo, è possibile sostituire una struttura rigida con la coltivazione su adeguati tralicci di una o più specie rampicanti; si tratta di una soluzione molto decorativa, perfetta per coloro che amano i fiori, ma anche per gli amanti delle sempreverdi.

5.

Una fila di alberi può sostituire un alto e soffocante muro di cinta; un'idea adatta nel caso si desideri aumentare la privacy senza realizzare uno schermo visivo totale

Una fila di alberi può sostituire un alto e soffocante muro di cinta; un’idea adatta nel caso si desideri aumentare la privacy senza realizzare uno schermo visivo totale.

6.

i rami di alcuni arbusti coltivati in vaso sono stati intrecciati per formare uno schermo visivo

In questo caso i rami di alcuni arbusti coltivati in vaso sono stati intrecciati per formare uno schermo visivo; è sufficiente utilizzare un reticolo come traliccio.

Una soluzione molto bella per la veranda o il terrazzo e ideale se si cerca uno stile moderno.

7.

una fila di cipressi; oltre a creare un ambiente suggestivo possono rappresentare un'ottima soluzione per coprire visivamente una brutta recinzione o un alto muro

Un classico: una fila di cipressi; oltre a creare un ambiente suggestivo possono rappresentare un’ottima soluzione per coprire visivamente una brutta recinzione o un alto muro.

8.

L'Equiseto, o coda di cavallo, è una meravigliosa pianta ornamentale che permette di creare schermi visivi suggestivi e pratici

L’Equiseto, o coda di cavallo, è una meravigliosa pianta ornamentale che permette di creare schermi visivi suggestivi e pratici; si possono piantare in vaso, come in questo caso, oppure direttamente a terra.

La crescita verticale di questa specie e la possibilità di crescere come cespuglio ne fanno una soluzione moderna e altamente decorativa.