La primavera è il momento giusto per darsi alla pazza gioia; comprare nuove piante, andare alla ricerca di nuovi vasi colorati e allegri, prendersi cura del giardino, del terrazzo e dedicarsi al giardinaggio. Tutto questo, nella stragrande maggioranza dei casi, ha un costo. Ma forse una soluzione c’è!

Non è necessario andare a caccia di vasi costosi per travasare o far crescere le vostre piante preferite. In molti casi, è tutta questione di fai da te, di creatività e di un pizzico di ingegno. Per esempio, provate a fare la conta di tutti gli oggetti che dentro casa non vi servono più e che magari state proprio per buttare in occasione delle pulizie di primavera!

Ecco, se li guardate attentamente e soprattutto se vedete che sono oggetti contenitori, probabilmente avete trovare la base perfetta per realizzare un bellissimo vasi per interni. o anche per esterni, perché anche in giardino e in terrazzo l’occhio vuole sempre la sua parte.

E così, le bottiglie di vetro vuote, i barattoli di latta che non utilizzate, ma anche attrezzi e oggetti più disparati, quelli che insomma davate per spacciati, possono diventare l’occasione perfetta per sperimentare e per creare qualcosa di bello per la vostra casa.

Del resto, il fai da te è un’attività divertente e creativa che, soprattutto se abbinata al giardinaggio, vi permette di realizzare dei progetti ad altissimo impatto estetico, creativi e originali. Il vantaggio c’è e si vede; se vi ingegnate come si deve, non dovrete spendere un soldo per acquistare vasi elaborati e costosi. Insomma, vale la pena provarci!

Se non avete ancora cominciato a pensare a nuovi progetti in stile floreale per la casa e per il giardino, fermi tutti! Almeno per quest’anno, che non vi venga in mente di andare a comprare vasi e contenitori. Non senza prima aver provato a cimentarvi in uno dei questi bellissimi progetti che vi proponiamo oggi!

Sono davvero alla portata di tutti, semplici da realizzare, a prova di tutte le tasche e veloci da assemblare. Insomma, tutto quello che dovrete fare è utilizzare un vecchio contenitore come vaso e condire tutto con un pizzico di creatività!

1. Bottiglie creative

una bottiglia di vino diventa un bellissimo vaso sospeso

Avete il bidone del vetro che chiede aiuto? A casa vostra le bottiglie di vetro non mancano mai? Allora continuate a leggere!

Le bottiglie vuote, dentro casa, ci riservano sempre molte sorprese ad alto tasso creativo. Come in questo caso; una bottiglia di vino diventa un bellissimo vaso sospeso e ancorato con una struttura di cavi che ricordano i fili di rame.

2. La nuova vita dei contenitori di casa

vasi alternativi per le piante grasse

Tazze, contenitori per il tè o per i biscotti, vecchie pentole e chi più ne ha più ne metta. Tutto, o quasi, può diventare un bellissimo vaso alternativo. In questo caso, per le piantine grasse. Davvero molto creativo ed economico. Tutti in fondo abbiamo a casa un oggetto di questo tipo che non utilizziamo più. O no? Basta usare i contenitori come vasi. Che cosa c’è di più semplice?

3. La latta della vernice che diventa vaso

La latta della vernice che diventa vaso

E quelle latte di vernice che sono rimaste dentro casa, in soffitta o in cantina dopo la ristrutturazione? Che cosa ne facciamo? Ma che domande! Anche in questo caso, le trasformiamo in bellissimi vasi alternativi per interni!

In questo caso, il tocco chic è ancora più delineato. Se la latta è sporca di vernice, è quasi inutile cercare di toglierla. Optate per trasformarla in un vaso che contenga dei fiori che si abbinano bene al suo colore!

4. Quando gli attrezzi dell’orto si rivelano molto utili

giardinaggio creativo nell'orto

Anche i vecchi attrezzi da giardino possono avere una seconda chance. Come in questo caso; sono stati trasformati in vasi per esterni, per abbellire il giardino o il terrazzo. Bello vero? Per tutti e molto economico! E anche molto originale! Che fate, ci provate?

5. Le gomme dell’auto in versione colorata

gomme dell'auto in versione colorata

Questo è un progetto ad alto, altissimo tasso creativo. Tante gomme delle auto, di grandezze diverse, insieme possono diventare un’esplosione di colore e trasformarsi in una bellissima fioriera componibile.

L’ambiente ringrazierà sicuramente! Le gomme dell’auto inquinano molto e per smaltirle ci vuole molto tempo e tanta energia. Se gli darete una chance, farete sicuramente un’opera buona!

6. L’orologio vintage

un vecchio orologio, con ruggine al seguito, può trasformarsi in un vaso per interni

E persino un vecchio orologio, con ruggine al seguito, può trasformarsi in un vaso per interni realizzato per l’occasione. Molto chic, alternativo e originale! Perfetto soprattutto per arredare il giardino, il terrazzo e qualsiasi altro spazio esterno in stile finto trascurato. Insomma, shabby chic!

7. Un tuffo nel passato con i floppy disk

floppy disk in versione vaso

E per ultimo, il momento nostalgia anni ’80! Se conservate ancora dei vecchi floppy disk, non buttateli. Guardate che bel progetto in salsa vintage potreste realizzare! Ne bastano cinque, meglio se colorati, per realizzare un mini vaso per le piante grasse. Una bella soluzione d’arredo non solo per la casa ma anche per il vostro ufficio.