Certamente molti tra gli amanti del giardinaggio hanno una predilezione per la stagione primaverile, il periodo del risveglio della natura, un momento emozionante per chi vede le proprie piante tornare allo splendore con colori e fioriture meravigliose; ma anche in autunno si possono osservare scorci paesaggistici decisamente unici.

I colori dell’autunno sono in grado di trasformare completamente l’aspetto di un giardino, regalano emozioni uniche, le foglie cambiano tonalità diventando gialle, arancioni o rosse; la natura è in grado di regalare emozioni uniche in ogni stagione.

Se amate le tonalità dell’autunno e desiderate poter ammirare queste macchie di colore brillanti e suggestivi anche nell’intimità del vostro prato, un’ottima idea potrebbe essere quella di inserire tra le varietà di piante che già compongono i vostri spazi outdoor anche alcune specie perenni le cui caratteristiche includono proprio queste magnifiche colorazioni.

Inoltre, dato che in questa stagione e per molti mesi successivi, il prato potrebbe apparire spoglio ed esteticamente poco piacevole, decidere di coltivare alcune di queste specie significa poter prolungare la bellezza del giardino.

1.

Le Hosta sono magnifiche piante utilizzate comunemente per decorare gli spazi più in ombra dei giardini

Le Hosta sono magnifiche piante utilizzate comunemente per decorare gli spazi più in ombra dei giardini, piuttosto che gli ambienti domestici, soprattutto per via del colore verde brillante del loro fogliame. Alcune varietà hanno la qualità di cambiare la tonalità delle foglie in autunno, diventando di un bellissimo giallo oro.

Per questa ragione coltivando tali specie in  una zona del giardino, ad esempio una grande aiuola, si potrebbe godere del suo verde intenso in primavera e in estate e di una distesa dorata in autunno, continuando così ad illuminare i luoghi più bui del giardino.

2.

Esiste una varietà di Geranio, il Geranio sanguineum, che è molto apprezzata come pianta decorativa per il colore rosso brillante

Esiste una varietà di Geranio, il Geranio sanguineum, che è molto apprezzata come pianta decorativa per il colore rosso brillante che il fogliame acquisisce in autunno. Coltivare questa specie significa avere bellissime fioriture in primavera e stupende foglie rosse durante l’intera stagione autunnale.

3.

la felce; utilizzate in molti contesti per creare bordature o delimitare le varie aree del prato

Un’altra pianta tipicamente coltivata nelle zone ombrose ed umide del giardino è la felce; utilizzate in molti contesti per creare bordature o delimitare le varie aree del prato, alcune varietà di felce assumono bellissime colorazioni rosse, gialle o marroni durante la stagione autunnale. Queste specie sono perfette per creare un accattivante contrasto cromatico se coltivate intorno ad alberi o arbusti sempreverdi.

4.

Il Panicum virgatum, comunemente chiamata panico verga, è una pianta erbacea originaria dell’America del Nord

Il Panicum virgatum, comunemente chiamata panico verga, è una pianta erbacea originaria dell’America del Nord; questa erba, coltivata come pianta ornamentale nei giardini, dove spesso viene utilizzata per creare verticalità nel disegno del paesaggio naturale, ha la qualità di trasformare il colore delle foglie da verde a rosso brillante in autunno.

Essendo una pianta ornamentale molto resistente alla siccità, è ideale per terreni aridi e per la coltivazione in zone molto soleggiate; si raccomanda di piantarla in primavera.

5.

la Amsonia tabernaemontana è una pianta erbacea proveniente dagli Stati Uniti

Così come il panico verga, la Amsonia tabernaemontana è una pianta erbacea proveniente dagli Stati Uniti; questa specie presenta un ciuffo compatto simile ad un piccolo arbusto e sviluppa una bellissima fioritura a grappoli, costituita da piccoli fiori tubolari di colore blu ceruleo, nel mese di giugno.

In autunno le sue foglie si tingono di un brillante giallo aranciato; questa varietà è perfetta per realizzare bordature alte.

6.

Le Peonie sono molto conosciute anche per il suggestivo spettacolo autunnale che sono in grado di mettere in scena grazie al colore variegato, giallo, rosso e marrone

Le Peonie sono molto conosciute anche per il suggestivo spettacolo autunnale che sono in grado di mettere in scena grazie al colore variegato, giallo, rosso e marrone, che il fogliame assume in questa stagione.

È necessario che le foglie siano sane e rigogliose durante l’intera stagione calda per poter regale queste meravigliose tonalità in autunno, in caso contrario possono appassire e cadere; la possibilità di volgere a tali colori autunnali dipende anche dalla varietà.