fbpx

Soprattutto chi ama il fai da te conosce bene i grandi vantaggi che questa pratica può offrire, in qualsiasi contesto e con qualunque funzionalità. Inoltre si tratta di un’attività volta alla salvaguardia dell’ambiente che, sfruttando il riciclo di vecchi oggetti, può davvero aiutare l’intero ecosistema e più in piccolo chiunque di noi desideri risparmiare denaro e al contempo realizzare oggetti funzionali e decisamente unici.

In merito ai mobili da giardino occorre precisare che, con un po’ di impegno e la giusta manualità, può essere veramente semplice creare da sé un divano, un tavolino, piuttosto che un intero set da tavola; con l’aiuto della giusta ispirazione e di qualche piccolo accorgimento pratico sarà possibile arredare il nostro giardino con elementi originali, pratici e costruiti ad hoc per la nostre esigenze.

I materiali di cui sono costituiti i mobili da esterno che si trovano in commercio sono molto costosi, ma nella maggior parte dei casi possono essere sostituiti con ottimi risultati con legno o mattoni; quello che conta è avere le idee chiare su ciò che si desidera realizzare e una buona dose di fantasia per trasformare un elemento d’arredo semplice e comune in un pezzo di design, che avrà inoltre il grande vantaggio si essere costruito seguendo unicamente il nostro gusto e stile personale.

Tutte le idee che vi stiamo per proporre non presentano particolari difficoltà tecniche in merito alla loro realizzazione; ovviamente, a seconda del livello di conoscenza e manualità di ciascuno, potranno essere più o meno impegnativi.

La loro caratteristica principale è quella di essere realizzati con materiali comuni e quindi facilmente reperibili e poco costosi, oltre che pratici da lavorare.

1.

mobili da giardino

Questo meraviglioso divano da giardino, ad esempio, è stato sono realizzato con alcuni blocchi di cemento e travi in legno.

Come si può vedere dall’immagine per questo progetto non è stato necessario utilizzare il cemento per tenere insieme la struttura; semplicemente posizionando i blocchi di cemento a terra e infilando nei fori di cui sono muniti è stato possibile completare l’opera.

mobili da giardino

Per rafforzare la struttura è possibile utilizzare del semplice collante adesivo per costruzioni; un materasso e una serie di ampi cuscini colorati conferiscono un tocco di personalità al divano.

2.

mobili da giardino

La realizzazione di questa panca richiede minime abilità di falegnameria; seduta e schienale sono realizzati con assi di legno e i braccioli sono stati ricavati dagli schienali di due vecchie sedie. Qualche mano di vernice del colore che preferite o che più si intona al resto dell’arredamento completano l’opera e conferiscono alla panchina uno stile unico e accattivante.

3.

mobili da giardino

Questa panca dal design moderno potrebbe spaventare i meno coraggiosi, ma in realtà è davvero semplice da realizzare. Sono stati utilizzati diversi blocchi di pietra, fissati tra loro con cemento o adesivo da costruzione. La seduta è realizzata con un materasso in schiuma e decorata con alcuni cuscini colorati.

4.

mobili da giardino

Un’idea molto originale e economica per creare un elemento d’arredo in perfetto stile country.

Alcuni rami robusti, tagliati alla stessa distanza, sono stati uniti con un paio di cinghie di nylon, di quelle che si utilizzano per contenere gli oggetti durante il trasporto, e trasformati in un delizioso tavolino da caffè. Le cinghie sono economiche e si possono trovare di recupero in un magazzino o acquistare a costi davvero bassi, ma possono anche essere sostituite con corde o cinture in pelle.

5.

mobili da giardino

Sfruttando un grande tronco d’albero, e utilizzandolo come supporto per un piano di appoggio, è possibile realizzare un tavolo da giardino molto decorativo e dall’aspetto decisamente naturale. A seconda del materiale di cui è fatto il piano è possibile conferire al tavolo uno stile country oppure moderno, a seconda del nostro gusto personale.

6.

mobili da giardino

Questi semplici ceppi di legno sono stati trasformati in bellissimi sgabelli in stile bohème semplicemente con l’aggiunta di un’imbottitura per la seduta e di una copertura in tessuto.