Decidere di portare un po’ di natura dentro casa, coltivando alcune varietà in vaso, significa riuscire a creare un ambiente fresco e vitale, nonché poter portare aventi la propria passione per le piante anche nel caso non si possieda un giardino o un terrazzo adatto.

Inoltre, le piante in casa sono in grado di migliorare sensibilmente le condizioni dell’aria che respiriamo e possono essere utilizzate come perfetti elementi d’arredo e decorazioni con cui creare atmosfere davvero suggestive.

Molto spesso, però, non si ha abbastanza tempo libero da dedicare alla colture o non si possiede la giusta esperienza per farle crescere bene in un luogo chiuso; per fortuna esistono alcune specie molto semplici da gestire poiché non richiedono cure, se non l’irrigazione e il giusto posizionamento all’interno dell’abitazione.

Vediamo, allora, 18 piante senza manutenzione tra cui potremmo facilmente trovare quella che fa per noi.

1. Bambù della fortuna

Bambù della fortuna

Il bambù della fortuna, o Dracaena braunii, che in realtà non è un vero e proprio bambù ma appartiene alla famiglia delle Agavaceae, è originario delle foreste pluviali tropicali e richiede pochissima manutenzione. Basterà irrigarlo una volta alla settimana e posizionarlo in un ambiente luminoso ma privo di luce solare diretta per avere una pianta bellissima e longeva.

Si pensa che questa pianta porti felicità e prosperità e infatti è molto diffusa nei ristoranti, sui banchi della reception degli hotel e anche negli studi dentistici e spesso si trova proprio vicino alle casse!

Coltivata come pianta da appartamento, e in particolare in vasi pieni d’acqua, questa pianta può vivere per molti anni anche sopra una scrivania o un tavolo. I suoi fusti verdi hanno un aspetto nodoso come quello del bambù, dal momento che sono dotati di splendide cicatrici fogliari bianche.

Bambù: dove acquistare

Per chi volesse partire da zero con il bambù, abbiamo trovato in rete un simpatico kit “grow your own” che permette di crescere il proprio bambù in casa partendo dal seme, carino anche come idea regalo sostenibile. Per visualizzare i dettagli del prodotto e le modalità di spedizione potete consultare in autonomia la pagina del prodotto cliccando il banner sottostante.

2. Crassula Ovata

La crassula ovata è una pianta molto diffusa e molto popolare. È semplice da coltivare e nelle giuste condizioni regala una fioritura ricca e molto decorativa

La Crassula ovata può raggiungere le dimensioni di un piccolo cespuglio ed è molto facile da coltivare in casa; tollera bene il terreno povero e richiede un esposizione in luce parziale o indiretta.

La crassula ovata è una pianta molto diffusa e molto popolare. È semplice da coltivare e nelle giuste condizioni regala una fioritura ricca e molto decorativa. Anche la sua propagazione è abbastanza semplice e non sarà difficile trovare chi si offra di farvene una talea.

3. Beaucarnea recurvata

Le Beaucarnea recurvata, detta anche “piede di elefante” o “mangiafumo”, è una pianta altamente decorativa che somiglia molto ad una palma

Le Beaucarnea recurvata, detta anche “piede di elefante” o “mangiafumo”, è una pianta altamente decorativa che somiglia molto ad una palma; si tratta di un succulenta che cresce lentamente e tollera la siccità.

La Beaucarnea è una sempreverde nota come pianta mangiafumo o Piede d’Elefante per la sua base molto grossa. Fa parte della famiglia delle Ruscaceae ed è originaria delle zone calde e asciutte dell’America centrale. Si tratta di una pianta a crescita lenta.

Beaucarnea: dove acquistare

Chi volesse acquistarne un con la comodità della spedizione a casa, da oggi può farlo anche su Amazon, tramite lo store online di Botanicly: per visualizzare le modalità di consegna, le caratteristiche e le dimensioni della pianta potete cliccare direttamente il banner qui sotto.

4. Pothos

Il Pothos è una pianta d'appartamento molto utilizzata a scopo decorativo; necessita di un ambiente luminoso, ma non tollera l'esposizione diretta alla luce del sole di luce

Il Pothos è una pianta d’appartamento molto utilizzata a scopo decorativo; necessita di un ambiente luminoso, ma non tollera l’esposizione diretta alla luce del sole di luce.

Sono piante che amano molto il sole e sono molto resistenti. Riescono a sopportare il caldo elevato in estate e allo stesso tempo riescono a sopportare il freddo d’inverno: quello che conta   è che la temperatura non scenda al di sotto dei tre gradi.

5. Sansevieria

La Sansevieria è una straordinaria pianta sempreverde, la cui bellezza è dovuta alle sue foglie, lunghe, carnose e lucenti

La Sansevieria è una straordinaria pianta sempreverde, la cui bellezza è dovuta alle sue foglie, lunghe, carnose e lucenti; è molto resistente alla siccità.

Queste piante hanno bisogno di luce, ma non tollerano quella diretta del sole; temono il freddo, quindi si possono portare all’esterno in primavera e in estate, mentre per il resto dell’anno devono essere tenute in casa.

Sanseveria: dove acquistare

Sempre su Botanicly abbiamo trovato parecchie opzioni per l’acquisto della sanseveria; pianta singola o doppia, in diverse altezze, dai 40 centimetri al metro. Per visualizzare le modalità di consegna, le caratteristiche e le dimensioni della pianta e le opzioni di acquisto potete cliccare direttamente uno dei banner qui sotto.

6. Zamioculcas

La Zamioculcas è una pianta tropicale originaria dell'est asiatico che ha bisogno di scarsa luminosità e può crescere praticamente ovunque

La Zamioculcas è una pianta tropicale originaria dell’est asiatico che ha bisogno di scarsa luminosità e può crescere praticamente ovunque; le sue foglie, folte e lucide, sono molto decorative.

Si tratta di una pianta semigrassa praticamente indistruttibile, e che riscuote un particolare successo presso tutti i vivai e i fiorai dei centri commerciali (si tratta infatti di una delle piante più vendute all’IKEA) per la sua forma strana e per l’insolita facilità di mantenimento, che la rende adatta anche ai pollici non proprio verdissimi. Praticamente, si gestisce da sé.

Zamioculcas: dove acquistare

Anche per questa bellissima pianta da appartamento abbiamo trovato parecchie opzioni di acquisto; per visualizzare le modalità di consegna, le caratteristiche e le dimensioni della pianta (altezza, se singola o doppia, e con la variante del vaso in plastica o in terracotta con sottovaso) e le opzioni di acquisto potete cliccare direttamente uno dei banner qui sotto.

7. Il “Nastrino”

La Chlorophytum comosum, detta anche “nastrino”, è una deliziosa pianta erbacea estremamente facile da coltivare in casa

La Chlorophytum comosum, detta anche “nastrino”, è una deliziosa pianta erbacea estremamente facile da coltivare in casa; può adattarsi a qualsiasi situazione ed è molto facile da riprodurre.

Si presentano come un denso cespuglo di foglie che partono dalle radici e sono lineari, verdi e spesso variegate di bianco.

8. Schefflera

La Schefflera è una pianta arbustiva molto comune negli uffici e nelle abitazioni, è altamente decorativa grazie alle grandi dimensioni e al bellissimo fogliame

La Schefflera è una pianta arbustiva molto comune negli uffici e nelle abitazioni, è altamente decorativa grazie alle grandi dimensioni e al bellissimo fogliame.

Essendo una pianta tipicamente d’appartamento la Schefflera non va tenuta all’esterno poiché non ama le correnti d’aria. Preferisce ambienti luminosi, ma non deve essere esposta direttamente al sole.

9. Aloe Vera

L'Aloe vera necessita di poca luce a poca acqua; è una pianta dalle molte proprietà benefiche e davvero semplice da coltivare

L’Aloe vera necessita di poca luce a poca acqua; è una pianta dalle molte proprietà benefiche e davvero semplice da coltivare.

L’aloe ama le posizioni soleggiate anche se alcune varietà di aloe vera non gradiscono il sole diretto tanto che tendono a cambiare il colore delle loro foglie dal verde verso il rosso per lo stress.

Aloe vera: dove acquistare

L’aloe vera è una pianta molto diffusa, che ora è possibile comprare anche online su Amazon e ricevere comodamente a casa. Abbiamo trovato una comoda soluzione di vendita che raggruppa tre piante, e che permette di scegliere anche il colore del vaso in terracotta o ceramica (o di selezionare la più economica soluzione senza vaso, ma solo in contenitore di plastica). Per visualizzare le diverse opzioni potete cliccare direttamente il banner qui sotto.

10. Spathiphyllum

Lo Spathiphyllum è una deliziosa pianta molto apprezzata sia per il fogliame che per i fiori bianchi

Lo Spathiphyllum è una deliziosa pianta molto apprezzata sia per il fogliame che per i fiori bianchi; non ha bisogno di molta luce e predilige gli ambienti umidi, ad esempio la stanza da bagno.

All’estero questa pianta è conosciuta anche con il nome di “giglio della pace” o “fiore di luna”. È una pianta spontanea in aree che sono caratterizzate da clima caldo e umido, dato che la maggior parte delle varietà arriva dalle foreste dell’America centrale e meridionale.

Spathiphyllum: dove acquistare

Sempre su Amazon, con consegna a casa, abbiamo trovato un’opzione di acquisto per lo Spathiphyllum. Anche in questo caso, vi invitiamo a cliccare sul banner sottostante per visionare le diverse altezze della pianta e opzioni di vendita.

11. Dieffenbachia

La Dieffenbachia è una pianta erbacea perenne e sempreverde, che presenta meravigliose foglie variegate

La Dieffenbachia è una pianta erbacea perenne e sempreverde, che presenta meravigliose foglie variegate e di grandi dimensioni; questa specie è perfetta per le abitazioni con scarsa luminosità.

Al contrario di quello che si possa pensare la Dieffenbachia, come del resto quasi tutte le specie da appartamento, non ha bisogno di tante cure, se non un’esatta posizione: luce sì, ma non diretta e lontana da correnti d’aria e fonti di calore.

12. Ficus lyrata

Il Ficus lyrata è un bellissimo arbusto sempreverde molto decorativo, che necessita unicamente di un ambiente luminoso

Il Ficus lyrata è un bellissimo arbusto sempreverde molto decorativo, che necessita unicamente di un ambiente luminoso.

Coltivare in vaso il Ficus Lyrata è il modo migliore per garantire alla pianta le giuste cure. In vaso di solito si sviluppa con un unico fusto e grandi foglie che potrebbero, con il peso, a una lieve curvatura.

13. Hevea brasiliensis

Hevea brasiliensis, detta anche “albero della gomma”, è una pianta d'appartamento facile da coltivare e molto longeva

Hevea brasiliensis, detta anche “albero della gomma”, è una pianta d’appartamento facile da coltivare e molto longeva.

Si tratta di una pianta piuttosto compatta, bella da vedere e capace di adattarsi anche a piccoli spazi, come un mobile o una scrivania. Per questo motivo, è perfetta anche per arredare l’ufficio.

14. Aspidistra

L'Aspidistra ha bisogno di pochissima luce per crescere ed è anche in grado di vivere in ambienti asciutti e caratterizzati ad temperature variabili.

L’Aspidistra ha bisogno di pochissima luce per crescere ed è anche in grado di vivere in ambienti asciutti e caratterizzati ad temperature variabili.

Riesce a tollerare anche il freddo, anche se solo per periodi limitati. Al contrario potrebbe risentire di temperature troppo calde. Molto importante, quindi, è fare attenzione alla scelta della sua collocazione.

15. Filodendro

Il Filodendro ha bisogno di molta luce e poca acqua; è una pianta molto decorativa grazie alla crescita ricadente

Il Filodendro ha bisogno di molta luce e poca acqua; è una pianta molto decorativa grazie alla crescita ricadente.

Non gradisce una diretta esposizione al sole. Ama molto la luce diffusa, ma può tollerare anche zone ombrose.

Questa pianta, anche se amante della luce, in genere tollera abbastanza bene l’ombra, anche se in condizioni prolungate si scarsa luce le foglie tenderanno a perdere le sfumature e a diventare più piccole.

16. Aglaonema

La Aglaonema tollerare molto bene la mancanza di luce, predilige ambienti umidi e necessita di una costante irrigazione in estate

La Aglaonema tollerare molto bene la mancanza di luce, predilige ambienti umidi e necessita di una costante irrigazione in estate.

Richiede annaffiature frequenti, soprattutto durante la primavera e l’ estate. Il terriccio deve essere umido ma non pieno d’acqua. Potete posizionare un sottovaso con della ghiaia sul fondo per garantire la corretta umidità intorno alla pianta.

17. Edera

Anche se l'edera è tipicamente coltivata all'aperto, è possibile trattarla come una vera e propria pianta d'appartamento di facile manutenzione

Anche se l’edera è tipicamente coltivata all’aperto, è possibile trattarla come una vera e propria pianta d’appartamento di facile manutenzione.

La coltivazione dell’edera è abbastanza semplice. Durante l’estate la temperatura ideale per la sua coltivazione si aggira intorno ai 15°C (al di sopra di queste temperature bisogna umidificare l’ambiente) e durante l’inverno intorno  ai 7°C.

18. Hoya Carnosa

La Hoya carnosa, o fiore di cera, è nota per il suo fogliame e per i fiori profumati;

La Hoya carnosa, o fiore di cera, è nota per il suo fogliame e per i fiori profumati; richiede poca irrigazione e un ambiente umido.

Per le sue caratteristiche e peculiarità, e soprattutto per il fatto che vive bene anche all’interno di uno spazio con un tasso di umidità più elevato del solito, potete posizionarla anche in bagno.