No, fiori bellissimi come le peonie e le margherite purtroppo non fioriscono tutto l’anno, ma la buona notizia è che ci sono fiori altrettanto belli con cui riempire il giardino e il terrazzo durante l’autunno.

Sì perché quando pensiamo all’autunno inevitabilmente si pensa alle foglie che cadono, agli alberi che cambiano colore, alle foglie secchie che riempiono le strade e i giardino. Ma ai fiori non ci pensa nessuno? Sapete che anche in autunno potete coltivare e abbellire la casa con specie bellissime che nulla hanno da invidiare ai fiori primaverili e dell’estate?

Quindi se fate parte della categorie di persone afflitte all’idea che l’estate sia finita e al pensiero dell’inverno alle porte, adesso potete rallegrarvi con questi fiori tipicamente autunnali che non vi faranno rimpiangere i fiori dell’estate.

Chi lo dice che in autunno il giardino deve essere triste e spoglio? Rosso, giallo, lilla, blu e viola sono i colori dei fiori dell’autunno, quelli che fioriscono tra settembre e ottobre. Vediamo allora quali sono. Vi abbiamo preparato una rassegna di 15 bellissimi fiori autunnali perfetti per decorare il vostro giardino, ma anche il balcone e il terrazzo, e un bell’elenco di bulbi che potete acquistare adesso, perché questo è il momento di piantare anche tantissimi fiori che poi fioriranno in primavera. E se non vedete l’ora che la primavera torni al più presto… be’, cominciate a prepararle il terreno!

1. Amaranthus

Amaranthus, un fiore colorato e caratteristico

L’amaranto produce bellissimi fiori simili a tante nappe ogni autunno. Coltivateli in pieno sole e garantitegli anche la giusta porzione di ombra durante la giornata. Questi fiori sono belli anche essiccati e possono diventare un bellissimo motivo ornamentale per la casa.

2. Dalia

Dalia, un fiore elegante e delicato

Alcune varietà di Dalia continueranno a fiorire da metà estate fino all’autunno inoltrato. Le più belle varietà perfette per la stagione sono quelle arancioni e rosse, ma questi fiori sono disponibili in quasi tutti i colori.

3. Fiordaliso

Fiordaliso, un fiore di colore blu acceso

Se il blu per voi è un vero e proprio stile di vita, allora questi fiori non possono mancare nel vostro giardino. Eleganti, delicati e di carattere.

4. Celosia

Celosia, con i suoi fiori simili a pennacchi

Conosciuta anche con il nome di “cresta di gallo”,  la Celosia cristata produce fiori larghi diversi centimetri anche in autunno. L’altra varietà, la Celosia Plumosa , produce invece pennacchi simili a piume. Un vero must dell’autunno.

5. Cosmos

Cosmos, un fiore autunnale coloratissimo

Sembrano fiori tipicamente estivi e invece no, anche loro sono fiori tipicamente autunnali. Bellissimi, colorati e vivaci! Ve l’avevamo detto che il giardino d’autunno riserva sempre grandi sorprese!

6. Gomphrena

Gomphrena, il fiore che assomiglia alla fragola

Se siete alle prese con un terreno particolarmente asciutto o argilloso, provate questa specie resistente alla siccità. La Gomphrena globosa è un fiore molto resistente, almeno fino a quando non arriverà il primo gelo.

7. Verbena

Verbena, il fiore delicato per eccellenza

Questo è un fiore un po’ più conosciuto, delicato, pronto a fiorire almeno fino al primo gelo e ideale per abbellire giardini, balconi e cesti appesi. La verbena tollera bene qualsiasi tipo di clima, caldo compreso.

8. Dianthus

Dianthus, un fiore allegro e vivace

Il nome di questo fiore deriva dalle parole greche dios, che significa divino, e anthos, che significa fiore. Molto adatto, no? Belli da vedere, allegri e vivaci, anche questi non possono mancare nel giardino d’autunno.

9. Crisantemi

Crisantemi, i fiori autunnali

La nostra tradizione associa questi fiori alla tristezza e al lutto, ma non in tutto il mondo funziona così. I crisantemi sono il fiore autunnale per antonomasia, hanno bisogno di molta luce e di acqua per tutta la stagione autunnale. Per farli fiorire meglio, ricordatevi di tagliare i boccioli mentre appassiscono.

10. Rudbeckia

Rudbeckia, i sosia dei girasoli

Un nome particolare per un fiore molto bello che, in un certo senso, è molto simile al girasole. Come i girasoli, del resto, anche questi fiori hanno bisogno di una certa quantità di luce. Seminate i semi direttamente nel terreno in qualsiasi momento dell’estate per ottenere delle bellissime fioriture autunnali.

11. Viola del pensiero

Viola del pensiero, elegante e raffinata

Questi fiori odiano nel modo più assoluto il calore e il troppo caldo, ma in compenso possono resistere benissimo all’inverno. Piantateli alla fine dell’estate e fioriranno almeno fino al primo forte gelo. E poi, aspettatevi di vederli riapparire in primavera.

12. Helenium

Helenium, fiori autunnali tipici della campagna

Questi fiori sono molto particolari, ricordano in tutto e per tutto l’autunno e sono molto utilizzati da chi vive in campagna e in montagna. Il motivo? Tengono lontani cervi e conigli. Lo sapevate?

13. Anemoni giapponesi

Anemoni giapponesi, belli ed eleganti

Bellissimi, eleganti e sofisticati, questi fiori si possono coltivare in varie specie e colori. Ci sono quelli rossi, quegli arancioni e anche quelli rosa. Un’ottima scelta per abbellire le aiuole un po’ più ombreggiate.

14. Colchium

Colchium, il croco autunnale

Forse questo nome l’avete già sentito e forse vi ricorda qualcosa. Se è così non vi sbagliate affatto; con molta probabilità conoscete già questo fiore con il nome di Croco autunnale. Questi fiori fioriscono tra agosto e settembre, e senza fogliame. Le foglie compaiono infatti solo in primavera, poco prima della fine vegetativa della pianta.

15. Astro

Astro, un bellissimo fiore dai toni blu

Se volete far esplodere letteralmente il giardino con un tripudio di colori caldi, questi fiori fanno decisamente al caso vostro. Assomigliano alle margherite, e quindi colmano la tristezza post estate, ma sono molto, molto più colorati. Coltivateli e non ve ne pentirete!

Bulbi da piantare a ottobre

E non pensate che il mese di ottobre sia un mese in cui stare con le mani in mano! No, se nell’orto c’è tanto da fare, la stessa cosa vale per il giardino: sono tanti i bulbi che potete piantare proprio in questo periodo.

Durante l’autunno ci si dedica ai bulbi che poi fioriranno in primavera perché in natura, come ripetiamo sempre, è tutta una questione di lungimiranza e di organizzazione. I bulbi son facili da coltivare e vi permetteranno di avere bellissime fioriture in primavera.

Prima di scegliere i bulbi dovrete valutare:

  • lo spazio che avete a disposizione
  • l’esposizione
  • gli accostamenti cromatici dei fiori
  • il vostro gusto personale (ovviamente!)

Ricordate che la temperatura ideale del terreno deve essere compresa tra i 5° e i 10° C.

I bulbi precoci si piantano  dal mese di settembre, mentre tutti i bulbi che hanno una fioritura successiva si mettono a  dimora tra il mese di ottobre e quello di novembre.

Ma vediamo adesso quali bulbi potete piantare in questo mese di ottobre:

  • il colchium
  • il bucaneve
  • il narciso
  • i tulipani
  • le campanule
  • il giglio
  • l’iris
  • l’allium
  • il giacinto

Non vi resta che fare un giro presso il vostro vivaio di fiducia, fare scorta dei fiori autunnali che più vi piacciono e acquistare qualche bulbo. E buon lavoro, perché è sempre il momento giusto per fare giardinaggio!