Un giardino bellissimo anche in assenza di sole

Una delle prerogative migliori di un giardino, insieme alla qualità del terreno, è certamente la sua esposizione; la maggior parte delle piante, infatti, necessita di molta luce e di un orientamento che garantisca loro 6-8 ore di sole al giorno per poter crescere al meglio e produrre i propri fiori e frutti.

Pur avendo un giardino poco esposto al sole, però, è possibile creare un paesaggio naturale suggestivo e variopinto, utilizzando alcuni arbusti che sono in grado di crescere bene anche in ombra parziale o totale, e di regalare al giardino la bellezza dei loro fiori fioriti. Di seguito una selezione di piante ideali allo scopo.

1. Rhus typhina

La Rhus typhina è un piccolo arbusto deciduo che si utilizza come pianta ornamentale

La Rhus typhina è un piccolo arbusto deciduo che si utilizza come pianta ornamentale per via della sua meravigliosa colorazione; le foglie verdi e lanceolate assumono una colorazione rosso-arancione in autunno e la pianta produce vistose inflorescenze rosse in primavera ed estate.

Sebbene le varietà selvatiche siano considerate invasive, si possono acquistare ibridi nani che non crescere oltre i 180 cm; questo arbusto predilige un terreno ricco di materia organica e una posizione a mezz’ombra.

2. Pieris Japonica o Andromeda giapponese

Pieris japonica, conosciuta anche anche andromeda giapponese, è un grande arbusto sempreverde

Pieris japonica, conosciuta anche anche andromeda giapponese, è un grande arbusto sempreverde molto utilizzato come pianta ornamentale; si tratta di una pianta a crescita lenta che produce fiori di colore bianchi o rosa in primavera.

Questo arbusto preferisce una posizione in ombra parziale e terreni acidi, caratteristiche che lo rendono ideale alla coltivazione accanto a piante quali le azalee e le camelie: un ottimo modo per creare un contesto paesaggistico davvero suggestivo.

Chi volesse avvicinarsi alla coltivazione di questa bellissima pianta può farlo anche acquistando, direttamente online, la pianta di Pieris Japonica in vaso di ceramica, come questa che abbiamo trovato su Amazon e di cui vi alleghiamo il banner; cliccandolo arriverete direttamente alla pagina del prodotto per valutare le modalità di spedizione ed eventualmente acquistarla in autonomia. Buona coltivazione! 

3. Tasso

Il tasso è un piccolo albero dell'ordine delle conifere molto utilizzato come pianta ornamentale

Il tasso è un piccolo albero dell’ordine delle conifere molto utilizzato come pianta ornamentale, coltivato come singolo esemplare piuttosto che per creare una siepe, nonché nell’arte topiaria; questo arbusto può crescere sia al sole che in ombra, ma preferisce l’ombra parziale.

 

 

 

 

4. Sorbus

Il Sorbus è un genere di piante che comprende piccoli e grandi alberi

Il Sorbus è un genere di piante che comprende piccoli e grandi alberi tra cui troviamo arbusti a foglia caduca che producono fiori bianchi e coloratissime bacche autunnali; originario dell’Europa centro-meridionale, dove cresce nei boschi anche sino a 1700 metri di altitudine, resiste molto bene sia al freddo e che alle posizioni ombreggiate.

 

 

 

 

5. Clethra Alnifolia

Il genere Clethra offre diversi arbusti che possono crescere nelle zone temperate e non

Il genere Clethra offre diversi arbusti che possono crescere nelle zone temperate e non, anche in posizioni poco soleggiate; tra questi, ad esempio, la Clethra alnifolia, un arbusto di medie dimensioni che fiorisce in estate con lunghe spighe di fiori bianchi o rosa intensamente profumati, il suo fogliame cambia colore in autunno assumendo una colorazione giallo-oro.

 

 

 

6. Azalea

le azalee prosperano in luoghi ombreggiati e sono in grado di produrre magnifiche fioriture anche in zone fredde

Anche le meravigliose azalee prosperano in luoghi ombreggiati e sono in grado di produrre magnifiche fioriture anche in zone fredde; questi piccoli arbusti sempreverdi a comportamento cespuglioso necessitano un terreno acido, ben drenato e ricco di materia organica.

Qui di seguito vi alleghiamo alcune opzioni di acquisto per ricevere le piante di azalea direttamente a casa; per atterrare sulla pagina di prodotto e valutare modalità di spedizione ed eventuale acquisto in autonomia, potete cliccare direttamente, tra i banner sottostanti, quello che vi interessa.

7. Rododendro

I rododendri, che appartengono allo stesso genere delle azalee ma sono arbusti più grandi, hanno bisogno di terreni acidi e sempre umidi;

I rododendri, che appartengono allo stesso genere delle azalee ma sono arbusti più grandi, hanno anch’essi bisogno di terreni acidi e sempre umidi; queste piante possono crescere molto in altezza e producono bellissimi fiori di varie tonalità, tra cui rosa, rosso, lilla e bianco.

Vi ricordiamo che tutta la famiglia dei rododendri sono piante abbastanza esigenti dal punto di vista del terriccio, quindi è bene dotarsi di un buon terriccio ideale per questo tipo di pianta.

Nel caso non sapeste che terriccio prendere, ve ne suggeriamo uno specifico per rododendri e piante acide che abbiamo trovato su Amazon e che vi arriva direttamente a casa; abbiamo selezionato anche un fertilizzante specifico che può tornare utile. Per visualizzare le caratteristiche, le modalità di spedizione ed eventualmente acquistare i prodotti potete cliccare il banner qui sotto che vi portano direttamente alla pagina di prodotto.

8. Camelia

Il genere Camellia include piante ad alberello e a comportamento arbustivo

Il genere Camellia include piante ad alberello e a comportamento arbustivo; si tratta di piante sempreverdi, altamente decorative, che producono abbondanti e vistose fioriture in una grande varietà di colori.

Questi arbusti preferiscono un terreno sabbioso e leggermente acido, sono specie a crescita lenta che in natura raggiungono altezze elevate; le camelie sono molto resistenti sia alle temperature rigide che all’attacco dei parassiti.

In commerci ci sono tanti tipi di camelia… potete iniziare la vostra esplorazione tra semi, arbusti e piante in vaso partendo da qui

9. Ortensia

L'ortensia è un classico della coltivazione in ombra

L’ortensia è un classico della coltivazione in ombra; si tratta di un piccolo arbusto ideale per essere coltivato come bassa siepe, ad esempio lungo i vialetti o il perimetro del giardino; questa pianta offre meravigliose fioriture ed è possibile modificare il colore dei suoi fiori cambiando il pH del terreno di coltivazione.

Ci sono tanti modi naturali per modificare il colore delle ortensie, sicuramente non velocissimi. Per chi volesse prendere una scorciatoia, in commercio si trova un efficace azzurrante, che potete trovare qui

10. Daphne

Il genere Daphne, che comprende numerose specie arbustive, è ideale per la coltivazione in luoghi freschi e ombrosi

Il genere Daphne, che comprende numerose specie arbustive, è ideale per la coltivazione in luoghi freschi e ombrosi; in primavera produce grandi quantità di fiori profumati di diverse colorazioni e i suoi frutti sono simili a bacche di colore rosso corallo. Si tratta di piante sempreverdi, che amano un terreno ricco, umido e ben drenato.

 

 

 

 

 

11. Viburnum o palla di neve

Il Viburnum, in gergo chiamato anche palla di neve, è un genere di arbusti a bassa manutenzione

Il Viburnum, in gergo chiamato anche palla di neve, è un genere di arbusti a bassa manutenzione che possono crescere in ombra o in pieno sole e in qualsiasi tipologia di terreno; questa pianta fiorisce in primavera con fiori bianchi che in estate diventano bacche rosse o blu scuro.

Il fogliame molto decorativo e l’abbondante fioritura caratterizzata da piccoli fiori profumati riuniti in corimbi o cime ombrelliformi ne fanno una specie molto decorativa e ideale per la realizzazione di fitte siepi.

12. Kerria Japonica o rosa del Giappone

La Kerria japonica, o rosa del Giappone, è un arbusto deciduo che cresce fino a 3 metri di altezza

La Kerria japonica, o rosa del Giappone, è un arbusto deciduo che cresce fino a 3 metri di altezza e produce un gran numero di fiori gialli in tarda primavera; si tratta di una pianta facile da coltivare e che tollera molto bene sia i terreni umidi che asciutti, purché sia coltivata in ombra.