fbpx

Ogni volta che si decide di piantare o seminare una nuova specie nel proprio spazio esterno si rende necessario valutare l’orientamento della zona, ai fini di essere certi che la pianta in questione riceva la quantità di luce solare di cui necessita per crescere; in alcuni casi nel giardino, piuttosto che sul terrazzo, lo spazio disponibile per la nuova coltivazione è in ombra parziale o totale, e sembra impossibile potervi inserire una varietà verde o fiorita.

piante

Anche se la maggior parte delle piante ha bisogno di un’esposizione tale da ricevere almeno 6/8 ore di luce solare al giorno, esistono alcune varietà in grado di crescere anche in zone d’ombra, rendendo possibile anche la decorazione di spazi esterni bui e molto umide.

Grazie a queste specie, come ad esempio quelle che si trovano in natura nel sottobosco, si ha la possibilità di sfruttare anche eventuali zone in ombra del giardino e di renderle maggiormente attraenti; inoltre, le varietà che stiamo per vedere possiedono un loro particolare fascino, rappresentato dalle colorazione piuttosto che dal profumo caratteristico, che le rende altamente decorative.

1. Hakonechloa Macra ‘Aureola’

La Hakonechloa macra 'Aureola' è una graminacea, appartenente alla famiglia delle “erbe ornamentali” e originaria del Giappone, caratterizzata da un fogliame variegato color giallo-oro

La Hakonechloa macra ‘Aureola’ è una graminacea, appartenente alla famiglia delle “erbe ornamentali” e originaria del Giappone, caratterizzata da un fogliame variegato color giallo-oro.

Questa specie ama il terreno fresco ed umido, raggiunge un’altezza massima di 40 cm e forma una buona composizione se coltivata con Hosta, Felci o Ruscus.

2. Galium Odoratum

Il Galium odoratum, comunemente detto asperula o “stellina odorosa”, è una pianta appartenente alla famiglia delle Rubiacee che rappresenta una scelta ottima per realizzare una copertura del terreno in zone d'ombra

Il Galium odoratum, comunemente detto asperula o “stellina odorosa”, è una pianta appartenente alla famiglia delle Rubiacee che rappresenta una scelta ottima per realizzare una copertura del terreno in zone d’ombra.

Si tratta di una specie che si diffonde rapidamente e, al contrario di altre piante simili, è in grado di sopportare bene anche la siccità; fiorisce in primavera con graziosi fiori bianchi e profumati.

3. Elleboro

L'Elleboro è una pianta che ama l'ombra e che offre una splendida fioritura

L’Elleboro è una pianta che ama l’ombra e che offre una splendida fioritura che sopraggiunge alla fine dell’inverno o ad inizio primavera e che può essere, a seconda della varietà, di colore bianco, rosa, rosso, verde, nero o giallo; questa pianta raggiunge un’altezza massima di circa 30 cm.

4. Asarum o Zenzero selvatico

Lo zenzero selvatico, o Asarum, è una pianta nota per il suo fogliame particolare

Lo zenzero selvatico, o Asarum, è una pianta nota per il suo fogliame particolare

Lo zenzero selvatico, o Asarum, è una pianta nota per il suo fogliame particolare, che varia considerevolmente da una specie all’altra ampliando così la gamma di opzioni possibili a livello decorativo; cresce in luoghi ombrosi con terreni ricchi di sostanza organica e molto umidi.

Alcune varietà presentano una fioritura, sempre molto discreta, caratterizzata da piccoli fiori di colore viola scuro.

5. Ortensie

La famiglie delle ortensie comprende molte varietà, tra cui la rifiorente ortensia “Endless Summer”, una pianta che supporta le basse temperature e la mancanza di luce e che fiorisce per tutta l'estate

La famiglie delle ortensie comprende molte varietà, tra cui la rifiorente ortensia “Endless Summer”, una pianta che supporta le basse temperature e la mancanza di luce e che fiorisce per tutta l'estate

La famiglie delle ortensie comprende molte varietà, tra cui la rifiorente ortensia “Endless Summer”, una pianta che supporta le basse temperature e la mancanza di luce e che fiorisce per tutta l’estate.

Si tratta di un arbusto alto dai 90 ai 150 cm, i cui grandi fiori (20-25 cm di diametro) possono essere di varie colorazioni con tonalità comprese tra l’azzurro e il viola scuro.

6. Heuchera

La Heuchera è una pianta perenne, tappezzante e semi sempreverde, che viene coltivata esclusivamente per il suo fogliame che può essere costituito da foglie di colorazione variabile tra il rosso, l'argento, il bronzo e il viola

La Heuchera è una pianta perenne, tappezzante e semi sempreverde, che viene coltivata esclusivamente per il suo fogliame che può essere costituito da foglie di colorazione variabile tra il rosso, l’argento, il bronzo e il viola.

Questa specie necessita di una zona in ombra per offrire al meglio le sue colorazioni, ha bisogno di umidità costante e fiorisce in estate con fiori rosa o bianchi che si ergono sopra le foglie. È una pianta di bassa statura (30-60 cm).

7. Dryopteris erythrosora

La Dryopteris erythrosora è una felce naturale e sempreverde, che presenta bellissime foglie palmate alcune di colore verde lucente altre con intense striature ramate

La Dryopteris erythrosora è una felce naturale e sempreverde, che presenta bellissime foglie palmate alcune di colore verde lucente altre con intense striature ramate.

Questa pianta ama il terreno acido, fresco e umido e raggiunge un’altezza massima di 50 cm; si accorsa bene con la Hosta, l’Hepatica e altre piante tipiche del sottobosco.