Quando le temperature sono molto elevate, soprattutto nelle ore centrali della giornata, stare in pieno sole può risultare poco piacevole; per questo occorre studiare delle soluzioni funzionali per ovviare al problema e non dover rinunciare a trascorre del tempo nel nostro giardino.

Esistono diverse alternative per creare una zona d’ombra nel prato, piuttosto che nel patio o sulla terrazza, che possono essere al contempo funzionali ed estetiche, originali ed accattivanti.

Da semplici ma bellissimi teli posizionati in maniera strategica ad ombrelloni più o meno grandi che possono essere inseriti nella zona relax del giardino; ma anche gazebi e strutture fisse in legno o in qualsiasi altro materiale che possa soddisfare le nostre esigenze.

Vediamo, quindi, 10 idee che potranno darci la giusta ispirazione per creare comodissime ed eleganti zone d’ombra, permettendoci di trascorrere nel prato tutto il tempo che vogliamo.

1.

zona d’ombra in giardino

I tessuti rappresentano una scelta pratica ed economica, che funziona molto bene per raggiungere lo scopo. È possibile installare da sé questi bellissimi teli e posizionarli nella zona e, soprattutto, nella maniera che ci risulta più utile, e magari anche decorativa.

I tessuti conferiscono un aspetto bohème alla zona esterna, e possono essere intonati all’abitazione piuttosto che all’arredo dell’area relax del giardino, o ancora fungere da stacco con l’ambiente circostante e diventare elementi altamente decorativi ed originali.

2.

zona d’ombra in giardino

Un portico aggiunto alla casa è un’alternativa sicuramente più costosa, ma al contempo resistente nel tempo e decisamente pratica. Questa opzione ci consentirà di creare una zona accoglienza che sarà possibile sfruttare per molti mesi all’anno e conferirà un tocco di stile a tutta l’abitazione.

L’ideale è rivolgersi a dei professionisti che saranno in grado di proporre una vasta gamma di soluzioni possibili, all’interno della quale non sarà difficile trovare quella più adatta alle nostre esigenze di stile e prezzo.

3.

zona d’ombra in giardino

Un pergolato o un gazebo realizzato con semplici travi di legno può essere installato sotto uno o più alberi per creare una zona davvero molto fresca. In aggiunta sarà possibile far crescere una pianta rampicante lungo le travi che, a seconda dei nostri gusti personali, potrà essere fiorita o sempreverde, arricchendo così il paesaggio naturale dell’interno giardino.

4.

zona d’ombra in giardino

Sarà necessario adattare i vari elementi per creare zone d’ombra adatte alle nostre esigenze di spazio e di stile; è sempre consigliabile optare per materiali che garantiscano una maggiore sicurezza e una migliore resistenza alle condizioni climatiche.

5.

zona d’ombra in giardino

Per creare una zona ombra efficace e sempre gradevole occorre pensare, oltre che al tetto, anche ai lati dell’area; veri e propri tendaggi o tessuti posizionati a regola d’arte ci aiuteranno a raggiungere lo scopo.

L’effetto decorativo che si potrà ottenere arricchendo, ad esempio, il patio con una serie di tende leggere, bianche o colorate, sarà davvero magnifico e inoltre riusciremo ad aumentare la privacy del nostro spazio relax esterno.

6.

zona d’ombra in giardino

A seconda dello stile del nostro giardino e degli elementi che ne fanno parte, dobbiamo valutare al meglio il giusto compromesso tra funzionalità ed estetica.

Ad esempio, un soffitto totalmente chiuso può non essere esteticamente piacevole come una copertura in travi a vista che consentono il passaggio di aria e sole, ma sarà sicuramente molto più efficace.

7.

zona d’ombra in giardino

Le strutture per creare spazi ombreggiati nel giardino possono anche trasformarsi in una sorta di estensione della casa; un pergolato o un portico come quello che si vede nell’immagine sopra creerà un ampio spazio d’ombra di fronte alle stanze dell’abitazione, che di conseguenza potranno beneficiare di temperature più gradevoli.

Si tratta di un’ottima scelta che merita di essere presa in considerazione soprattutto se si vive in zone dal clima molto caldo.

8.

zona d’ombra in giardino

Fino ad ora abbiamo visto proposte decisamente interessanti ma che richiedono, nella maggior parte dei casi, l’intervento di un professionista e, a seconda dei materiali e delle misure, possono avere un costo piuttosto impegnativo.

È possibile optare anche per un sistema semplice e tradizionale come l’utilizzo dei classici ombrelli; questa soluzione è ideale per gli spazi più piccoli e soprattutto è molto economica.

9.

zona d’ombra in giardino

Se siamo fortunati ed abbiamo a disposizione alcuni grandi alberi del nostro giardino non dobbiamo preoccuparci molto dell’allestimento; l’ombra degli alberi è la soluzione migliore e più rinfrescante, basterà aggiungere un ombrellone, piuttosto che una tenda o un piccolo traliccio, per riparare dal sole le zone più aperte.

10.

zona d’ombra in giardino

Una copertura quasi totale come quella nell’immagine crea una vera e propria stanza all’aperto, luminosa ed elegante è perfetta per trascorrere le ore diurne e quelle serali all’insegna del relax e della privacy.